3 cambiamenti della pelle che non dovresti mai ignorare

3 cambiamenti della pelle da non ignorare

3 cambiamenti colore della pelle da controllare

Segnali della pelle che possono essere pericolose senza ulteriori controlli.

3 cambiamenti colore della pelle da controllare come i sintomi pelle gialla, indice d’ittero. Poiché l’organo più grande del tuo corpo e uno dei più facili da osservare, la pelle offre indizi interessanti sulla tua salute. Molti segnali della pelle hanno diverse possibili spiegazioni. La maggior parte delle persone conosce i segni di malattie della pelle, ma alcune non si riconoscono facilmente. Scopri queste altre comuni condizioni della pelle e come trattarle.

Cerca queste condizioni della pelle

Supponiamo che da un momento all’altro avverti un prurito dappertutto: la gamma di sospetti va dall’aria secca all’insufficienza renale (e la prima è più probabile). È sempre meglio chiedere spiegazioni al medico di famiglia o a un dermatologo su qualsiasi cambiamento fuori dall’ordinario, ma per risparmiare ansia inutile, non saltare alle conclusioni più spaventose fin dall’inizio.

Queste 3 cambiamenti della pelle, tuttavia, hanno maggiori probabilità d’indicare qualcosa di grave. Quasi tutti sanno tenere d’occhio possibili segni di cancro della pelle, come piaghe che non guariscono e nei che trasudano, sanguinano o cambiano dimensione, colore o forma. Ecco alcuni altri segnali della pelle che potrebbero facilmente indicare problemi da non ignorare.

1/3 Prurito e vesciche

3 cambiamenti della pelle da non ignorare
dermatite erpetiforme

Una dei 3 cambiamenti della pelle da non ignorare è la dermatite erpetiforme (DH), una condizione cronica della pelle che si manifesta a causa della celiachia. Potresti averlo se continui ad avere pruriti intensi di protuberanze e vesciche su gomiti, avambracci, ginocchia o glutei. Un medico può sottoporti a una biopsia cutanea per verificare la presenza di anticorpi rivelatori.

2/3 La pelle e gli occhi ingialliti

3 cambiamenti della pelle da non ignorare
pelle e gli occhi ingialliti

L’ingiallimento della pelle e degli occhi è comune tra i neonati, dove di solito significa che il loro fegato non sta ancora facendo il suo lavoro in modo ottimale. Ma tra gli adulti, le cause più comuni d’ittero includono malattie del fegato (come epatite o cirrosi), calcoli biliari o tumori che bloccano il dotto biliare o una lesione epatica indotta da farmaci o integratori. Non ritardare una visita dal medico dopo aver notato uno dei 3 cambiamenti della pelle da non ignorare. Scopri come sapere se stai avendo un attacco alla cistifellea.

3/3. Sviluppo pelle ispessita cutanea

3 cambiamenti della pelle da non ignorare
acanthosis nigricans

L’acanthosis nigricans è una manifestazione cutanea di pelle ispessita che sono più scuri del tono della pelle naturale e spesso si presentano in punti in cui la pelle si increspa, come il collo o le ascelle. Potrebbero essere benigni o causati da qualcosa che stai assumendo, come dosi elevate di niacina, ma sono più frequentemente un segno d’insulino resistenza. In breve, potresti essere a rischio di diabete. L’acanthosis nigricans è uno dei modi più comuni in cui il diabete e il prediabete si manifestano nella pelle, ma ce ne sono altri: includono macchie marroni sugli stinchi; e protuberanze giallastre sul corpo, o pelle spessa, cerosa e tesa su dita e mani.

6 commenti su “3 cambiamenti colore della pelle da controllare

  1. In effetti la pelle ci comunica sempre quello che non va all’interno del nostro organismo. Grazie per gli approfondimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *