Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia- Lacco Ameno - fungo

6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni

Non solo la lussureggiante vegetazione mediterranea, le sorgenti termali e la sabbia calda e curativa attraggono i turisti, ma anche i 6 meravigliosi comuni tra mare e montagna.

6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni: un’isola vulcanica nel golfo di Napoli conosciuta in tutto il mondo per le sue piscine termali e centri benessere. È la regione radioattiva più naturale in Europa, a causa dei movimenti vulcanici e della temperatura delle acque di sorgente naturali, il che è ottimo per molti problemi di salute, in particolare i reumatismi. Le piscine termali sono molto diffuse sin dai tempi dei greci e dei romani e restano sempre le migliori in questa regione. L’isola offre anche esempi di urbanizzazione rapida e distorta, ma ha ancora molti gioielli da offrire ai suoi visitatori come i 6 comuni isola IschiaBarano d’IschiaCasamicciola TermeForio d’IschiaIschia, Lacco Ameno e Serrara Fontana.

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Castello Aragonese

6 comuni con 6 sindaci a Ischia

Come in ogni parte d’Italia, ogni comune o città d’Ischia ha la sua tradizione unica. I festival che iniziano con la primavera continuano fino a ottobre e vengono celebrati con grande entusiasmo in piazza con musica, cibo in abbondanza e ovviamente vino in abbondanza. Ci sono 6 Comuni isola Ischia, villaggi che puoi vedere lungo la strada principale abbastanza facili da trovare. Luoghi in cui puoi andare molto facilmente, soprattutto quando vuoi esplorare luoghi tranquilli e lontani da tutti.

Cose fare a Ischia in 3 giorni

6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni 1 comuni isola ischia
Isola d’Ischia

L’isola è un bel posto per riposarsi e rilassarsi, soprattutto in primavera e in autunno. Visitare i 6 Comuni isola Ischia, aree sul Monte Epomeo e le sue sponde lussureggianti dovrebbero essere nella tua lista di cose da fare in 3 giorni. I vigneti coltivati ​​nelle zone vulcaniche sono la fonte dei vini più belli del mondo. Le persone a Ischia di solito vanno alle terme e alle spiagge, ma c’è anche un castello, giardini e una villa per coloro che amano luoghi fiabeschi.

Sono inoltre visitabili due piccole isole Procida e Vivara, situate proprio accanto a Ischia. Visita il Castello Aragonese, situato a Ischia Ponte, non è solo un castello ma anche un complesso di epoca medievale e uno dei più grandi siti storici dell’isola. Lacco Ameno, che è molto ricco in termini archeologici, ha una delle atmosfere più belle che puoi visitare nel nord dell’isola. Forio è famosa per i suoi giardini La Mortella e le terme di Poseiden. 

  1. Goditi la magnifica natura dell’isola e le viste mozzafiato sul Golfo di Napoli.
  2. Migliora la tua salute nei famosi parchi termali d’Ischia.
  3. Visita il maestoso Castello Aragonese, considerato il simbolo dell’isola.
  4. Prendi il sole sulla spiaggia di Marina dei Maronti, lunga 5 km.
  5. Fai un picnic sulla collina di 350 metri e osserva il mare.

1. Ischia Porto e Ischia Ponte

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Via Roma
Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Monumenti ai caduti

Ischia, considerata la capitale dell’isola, è divisa in due città: Ischia-Porto e Ischia-Ponte. Ischia Porto è il cuore commerciale e culturale dell’isola. L’attrazione principale è il porto, che iniziò a funzionare nel 1853. È circondato da case e ristoranti accoglienti. Da qui ci sono barche per Capri, Napoli, Procida, Amalfi e Procida. La strada principale della città, Via Roma, Corso Vittoria Colonna, ospita negozi alla moda, caffè e ristoranti. Lungo la costa della città ci sono spiagge assolutamente libere.

6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni 2 comuni isola ischia

Le spiagge d’Ischia sono: Spiaggia degli Inglesi, Spiaggia di San Pietro, Spiaggia del Lido d’Ischia, Spiaggia di Punta Molino, Spiaggia della Mandrao, Spiaggia dei Pescatori, Spiaggia del Muro Rotto e Spiaggia di Cartaromana.

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Ischia Ponte e castello Aragonese
Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Museo del Mare

Ischia-Porto si trasferisce senza intoppi in un’altra città gloriosa, Ischia Ponte, l’attrazione principale di questo luogo, il Castello Aragonese. La parola “Ponte”, che ha ricevuto questo posto, è abbastanza chiara: deriva dal ponte che collegava il castello con l’isola.

2. Forio

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Forio: chiesa del Soccorso

Forio è un’altra antica città sulla costa occidentale dell’isola è una dei 6 Comuni isola Ischia. Il borgo ha una ricca storia: nel VII secolo a.C. i Greci si stabilirono in questa zona dove costruirono il tempio di Venere Chitarskaya. Forio continua a conservare tracce dell’Est (dominio turco), dei Saraceni e del feroce pirata Barbarossa. A protezione di quest’ultimo, gli abitanti della città installarono la torre della fortezza Torrione (XV secolo.) e diversi ponti di osservazione. Oggi i turisti vengono lì per vedere il tempio della Madonna Intercessore, fondato nel XVI secolo. Le celebrità la preferiscono per trovare riposo: artisti, registi e scrittori.

3. Lacco Ameno

6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni 3 comuni isola ischia

Questa località turistica era anticamente una colonia greca e fa parte dei 6 Comuni isola Ischia. Oltre all’acqua pulita, a Lacco Ameno i turisti celebrano la bellezza di pini e agrumeti. Il borgo era famoso per le sue ceramiche, ma questa arte è ancora molto diffusa.Gli scavi segnarono l’inizio dell’apertura del Museo Archeologico. Una sorpresa per i turisti e un oggetto di ammirazione era un enorme fungo, una roccia bizzarra ma che il terremoto di qualche anno fa ha fatto crollare. Raggiungibili a piedi uno dei parchi termali più belli dell’isola: Giardini Negombo. I giardini Poseidon, a Forio, sono raggiungibili in 15-20 minuti di auto.

4. Casamicciola Terme

Casamicciola Terme non è diversa dalle altre città dell’isola: ci sono sorgenti curative, infrastrutture ben sviluppate e, naturalmente, panorami mozzafiato. Si trova vicino a Ischia Porto, ed ha il suo porto con scalo per traghetto e barche. Nel XVIII secolo, i napoletani costruirono qui il centro termale di Pio Monte del Cairo Misericordia. Durante il terremoto del 1883, la città fu gravemente danneggiata, quindi la maggior parte delle strutture dovette essere ricostruita.

5. Barano d’Ischia

Barano è molto piccolo ha la spiaggia più estesa dell´isola, i Maronti (circa 2 km di lunghezza), una spiaggia indicata per chi è amante dell´abbronzatura ma con mare profondo.

  • Dal capolinea degli autobus di Ischia Porto parte la linea 5 che arriva a propri metri dalla spiaggia

6. Serrara Fontana

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Serrara Fontana

Serrara Fontana è uno dei comuni isola Ischia di soli 3000 abitanti sulle pendici meridionali del Monte Epomeo. Il comune si divide nelle frazioni di Fontana (dove sorgono numerose sorgenti), a circa 450 mt. sul livello del  mare, e Serrara dove ha sede il municipio e varie chiese.

Comuni isola Ischia, cosa da fare a Ischia
Sant´Angelo

La località più famosa e rinomata dal punto di vista turistico è però Sant´Angelo, un borgo caratterizzato da un istmo naturale di straordinaria bellezza e fascino.

Cucina dell’isola

Non sorprende che la sua cucina sia associata a quella napoletana. Tuttavia, ci sono alcune ricette tipiche del posto, infatti uno dei piatti popolari è il profumato coniglio all’ischitana, che molte famiglie dell’isola cucinano tradizionalmente la domenica.

Quale isola può fare a meno dei pesci? 

Calamari, ricci di mare, cozze, sgombro reale, polpo e tonno sono preparati qui in modo eccellente. Dai dessert è necessario provare il babà al rum a cui aggiungere il liquore al limone Ischitano. Puoi anche mangiare taralli, piccoli e croccanti biscotti locali.
Il vino locale è famoso ovunque nel mondo. Si differenzia da tutti gli altri per il suo straordinario aroma, che si crea attraverso l’uso di spezie: rosmarino, aneto e maggiorana. Consigliamo Frassitelli, Ambra ed Epomeo. Naturalmente, come regalo dovresti prendere una bottiglia di liquore al limoncello.

Dove trovare le terme

Ischia è in realtà un’isola vulcanica con un turismo mirato sulle terme. Non devi soggiornare in un hotel costoso per approfittare di tali bellezze termali anche se molti hanno le loro piscine termali e centri SPA, ma puoi soggiornare in un hotel economici e goderti i luoghi che forniscono tali servizi sanitari in qualsiasi momento. Il calore proveniente da fonti sotterranee che nessuno vede riscalda le terme e rimedia a tutti i tipi di malattie. 

Al giorno d’oggi, il turismo, che è la principale fonte di sostentamento dell’isola, sopravvive grazie a oltre 100 sorgenti termali e hotel di proprietà di gran parte di essi. La popolazione, che normalmente è 60.000, è la stagione più alta in estate, oltre 6 volte questa cifra. L’isola d’Ischia è un’isola popolare per i turisti stranieri che cercano una vacanza calma e pacifica con le sue bellissime spiagge sabbiose, centri termali curativi, strutture per sport acquatici e natura. 

  1. Poseidon è forse il parco termale più famoso e più grande. Si trova nella baia di Citara, sulla costa occidentale d’Ischia. 
  2. Negombo è uno dei luoghi più popolari della regione e si trova a Lacco Ameno. 
  3. Cava Scura si trova a Sant’Angelo e probabilmente ha le migliori piscine termali in termini di trattamento ed è la più antica delle terme.
  4. Anche l’Aphrodite Thermal Park nei Maronti (vicino a Sant’Angelo) gode di un’ottima reputazione. Afrodite ha otto piscine termali e una spiaggia. 
  5. Castiglione è una piscina termale più economica e un luogo più preferito per le famiglie con bambini. 
  6. I Nitrodi di Buonopane hanno acque salutari che sono note per essere benefiche per le docce salutari e i problemi della pelle.

Trasporti

Gran parte del traffico dell’isola, principalmente traghetti e bus d’acqua, è diretto a Porto d’Ischia. Ci sono autobus frequenti tra queste due regioni, anche se economici, possono essere un pò affollati.

Cosa fare a Ischia nei 6 Comuni in 3 giorni?

L’isola d’Ischia è un luogo adatto a tutti, dai giovani agli anziani e soprattutto ai bambini, perché in tutta l’isola è una zona pedonale per i pedoni e in certe ore del giorno, queste strade sono completamente chiuse al traffico. Le famiglie possono godere di foreste di pini, magnificamente conservate. Sebbene l’intera isola abbia una dimensione di 46 kmq, in ogni angolo si trova una bella sorpresa.

8 thoughts on “6 Comuni isola Ischia, cosa fare in 3 giorni

  1. Rated 5 out of 5

    I miei vicini di casa vanno da anni a Ischia proprio per i suoi parchi termali. Ci vanno durante la stagione autunnale perché c’è meno confusione e si possono davvero rilassare. Loro mi sembra vadano sempre a Sant’Angelo. Piacerebbe anche a me una volta andarci e scoprire questa bellissima isola. Mi salvo il tuo articolo con tutte le indicazioni che mi torneranno sicuramente utili.

  2. Sono stata ad Ischia un paio d’anni fa, a giugno, per Ischia Film Festival. Nel mio albergo c’erano 3 piscine e ho visto i Giardini Poseidon, molto belli, però va bene per coppie o famiglie, un giovane che vuole vita notturna vivace qui ne trova poca. Quest’anno poi con il covid anche alcuni parchi termali erano chiusi.

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *