Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili

Una base piacevole per esplorare le vicine ville venete, castelli, monumenti e attrazioni turistiche della regione Veneto. Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili tra cui la grappa e le maioliche.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili come la grappa, le ceramiche dipinte e invetriate chiamate maioliche, il caffè corretto e il ponte degli Alpini. Un luogo pittoresco nella regione italiana del Veneto, noto per i numerosi negozi di ceramica e una storia di 500 anni di coltivazione degli asparagi bianchi. La città medievale, che prende il nome dal vicino Monte Grappa, è ubicata sul fiume Brenta nel Veneto del nord Italia. Il simbolo più famoso della città è il ponte di legno coperto del 1209 (rinnovato più volte). Entrambi i lati del fiume sono così integrati che l’ingresso al ponte ricorda molto la base di un cancello decorato. 

Bassano del Grappa famosa per il centro storico che si trova ai piedi delle Prealpi Venete e sormontato dal Monte Grappa. Ogni visita a Bassano non può che iniziare da una passeggiata sul vecchio ponte di legno, dove visitatori da tutto il mondo si radunano per fotografare il suggestivo panorama delle montagne. Inoltre si può acquistare prodotti di artigianato nei caratteristici negozi attorno al ponte rendendo una visita a questo monumento una delle migliori cose da fare a Bassano del Grappa.

Storia di Bassano del Grappa

Una delle teorie scientifiche e abbastanza convincenti sulla storia di Bassano del grappa ci porta al II secolo aC. NS. e il nome romano “Bassianus”. Il nome moderno, Bassano del Grappa, fu dato alla città solo nel 1928, dal nome del monte Grappa, ai piedi del quale si trova. Fu qui che iniziò a essere prodotta per la prima volta la famosa vodka italiana all’uva con una forza dal 40% al 50%. Qui nel 1779 la famiglia Nardini fondò la prima produzione. Il nome della bevanda deriva da “grappolo”, grappolo d’uva, che viene prodotta distillando i resti dell’uva (compresi raspi e semi) dopo la spremitura. Oggi un quarto della grappa italiana viene prodotta nel Bassanese.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Bassano del Grappa dall’alto

In epoca moderna e all’inizio della prima guerra mondiale, Bassano del Grappa divenne un feroce campo di battaglia e molti edifici andarono perduti. Migliaia di soldati morirono anche sul Monte Grappa, all’origine del nome odierno del paese. Per conservare tale ricordo, il paese chiamato Bassano Veneto fu ribattezzato Bassano del Grappa. A quel tempo uno scrittore di spicco prestava servizio nell’esercito italiano. Lo scrittore è Ernest Hemingway. Il ricordo di questa guerra ha dato vita al capolavoro “Addio alle Armi“. Hemingway era l’autista di un’ambulanza in questa città. 

Bassano del Grappa famosa per le vicissitudini durante la prima guerra mondiale quando ci furono gravi combattimenti nella zona. I fori creati dai proiettili possono ancora essere visti sulle muri delle case colorate lungo il fiume. Con il bel tempo, le montagne vicine risaltano nettamente, anche se molto spesso il tempo è umido e la città galleggia in una nebbia da favola. Il centro della città è Piazza della Libertà dove si trova anche il municipio, ma la vicina Piazza Garibaldi non è meno vivace, anche la torre dell’orologio è un’attrazione popolare. 

Cose da vedere in un giorno a Bassano del Grappa

1. Ponte degli Alpini o Ponte Vecchio

Il Ponte degli Alpini, che è il simbolo della città, fu costruito per la prima volta nel 1569 da Andrea Palladio, sebbene il ponte di legno esistente sia stato distrutto almeno dal 1209 molte volte, l’attuale ponte di legno fu ricostruito dopo la distruzione. Il fiume su cui sorge è relativamente piccolo, ma con una corrente molto forte e aggressiva, a causa della quale la struttura è stata più volte distrutta. Bassano del Grappa famosa per il ponte vecchio, la struttura attuale è realizzata completamente in legno, cosa che rende il Ponte di Bassano rinomato come capolavoro d’ingegneria difficile da replicare anche con le tecnologie attuali.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Ponte degli Alpini a Bassano del Grappa

A differenza dell’omonimo Ponte Vecchio a Firenze, non ci sono negozi sul ponte e puoi goderti lo scenario del fiume e della città. Il fiume Brenta sembra avere una qualità dell’acqua migliore rispetto al fiume Arno, quindi puoi goderti il ​​panorama rinfrescante. All’ingresso del ponte spiccano due archi cinquecenteschi. Dopo aver attraversato il ponte ci sono il Museo Alpino e la storica Osteria Nardini affacciata sul fiume. Il ponte può essere osservato da diverse angolazioni: dall’ultimo terrazzamento del camminamento esterno alle mura del castello, dalle rive del brenta raggiungibili svoltando a sinistra subito dopo averlo attraversato sul lato ovest, dal terrazzamento in Piazza Terraglio.

2. Piazze cittadine

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Piazza Libertà a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per le tre piazze principali: Piazzotto Montevecchio, Piazza Libertà e Piazza Garibaldi, sono fiancheggiate da negozi, collegati tra loro e sono gremite di gente in caffè e negozi. Sono vivaci durante il giorno e la sera durante l’estate.

3. Viale dei Martiri 

Viale dei Martiri è un viale alberato ai margini della città con bella vista sul Monte Grappa e sulla vallata sottostante.  Bassano del Grappa famosa per questa strada che prende il nome dai 31 clan che furono uccisi dai nazisti e appesi a questi alberi durante la seconda guerra mondiale. Puoi anche vedere le loro foto sugli alberi.

4. Museo Civico.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
ceramiche

Passeggiando per le piazzette e i vicoli del centro storico, fiancheggiato da torri medievali, chiese e cappelle, ha senso dare un’occhiata al Museo della Ceramica, situato sul lato est del Ponte Vecchio, ospitato nel Palazzo Sturm, costruito nel 1700 che contiene pregevoli affreschi. Da tempo immemorabile Bassano del Grappa famosa per i suoi negozi di ceramiche che vendono articoli per la tavola e decorazioni per interni. Il salone principale dell’edificio del museo è decorato con affreschi di Giorgio Anselmi. All’interno ci sono sia reperti del Medioevo che capolavori moderni.

  • Palazzo Sturm: Via Ferracina

5. Municipio e l’Orologio Astronomico.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Orologio e Torre a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per l’edificio della torre della città che fu costruito nel 1405 ed è ancora in funzione.

6. Chiese e palazzi

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Cattedrale del Tempio Ossario a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per le chiese che includono la cattedrale romanica gotica di San Francesco del XII secolo con affreschi del XV secolo, le cappelle di San Donato e San Giovanni Battista del XIII secolo, e la chiesa della Trinità e degli Angeli del XVIII secolo. la Cattedrale del Tempio Ossario (tomba comune) fu costruita come una nuova cattedrale, ma dopo la prima guerra mondiale si decise di farne un monumento ai caduti. Il tempio funge contemporaneamente da chiesa e monumento. Oltre a quanto sopra, alcuni dei migliori edifici sono il Palazzo Pretorio del XIII secolo, il Palazzo Agostinelli del XV secolo e il Palazzo Bonaguro del XVI secolo.

7. Distilleria Grappa e Degustazione

Bassano del Grappa famosa per il Museo Poli Grappa, vicino al ponte Alpino, un interessante museo sulla Grappa, l’ingresso alla distilleria è di 3€ e comprende le degustazioni e ovviamente si possono acquistare Grappe. In giro per la città ci sono diverse altre distillerie dove si possono degustare e acquistare il liquore.

9. Il “bacin d’amor”

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Statua del bacio a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per la statua il “bacin d’amor”, opera dello scultore Severino Morlin e collocata all’imbocco di Angarano del Ponte degli Alpini nel 2010.

“Sul Ponte di Bassano noi ci darem la mano ed un bacin d’amor…”

Canzone popolare del 1916.

9. Zoo Parco Faunistico

C’è un piccolo zoo Parco Faunistico Cappeller a sud di Bassano del Grappa. Dalla stazione ferroviaria prendere l’autobus 47 (direzione Cartigliano) per raggiungere lo zoo.

10. Castello degli Ezzelini

Bassano del Grappa famosa per il castello sulla collina, l’antico nido d’aquila degli Ezzelini, che offre una vista mozzafiato sulla città e sull’intera campagna.

Cosa mangiare e bere

Un contorno di asparagi bianchi sarà sicuramente parte integrante della cena locale, intrisa di edonismo. È stato coltivato qui per la prima volta nel XVI secolo, dopo un forte acquazzone che ha distrutto quasi l’intero raccolto. I contadini hanno scavato una parte del terreno e hanno scoperto che la parte sotterranea di questa pianta è così gustosa e tenera che vale la pena coltivarla apposta. A volte la grappa viene aggiunta a una tazzina di caffè espresso, chiamando questo caffè “Caffè Corretto“. Questo nome si traduce letteralmente con “corretto”, cioè espresso corretto con l’alcol (grappa, sambuca, brandy o rum).

Persone illustri di Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per diverse persone illustri vissute nel borgo. Il capostipite di una dinastia di pittori e forse il più talentuoso di tutti è il pittore Jacopo Bassano. Nacque, lavorò e morì a Bassano del Grappa, prendendo il cognome dal luogo di origine. Oltre a lui e ai suoi due figli, numerosi parenti lavoravano sotto il nome di Bassano, la cui patria era ancora lo stesso comune di provincia. Lo stesso Jacopo (1510 – 1592) visse una vita lunga e fruttuosa, che cadde negli anni migliori della Serenissima. Un familiare della famiglia di artisti Bassano è Antonio Canova, un eccezionale scultore dell’era del classicismo nato non lontano da Bassano a Possagno. Le più grandi collezioni delle sue opere si trovano al Louvre di Parigi e all’Hermitage di San Pietroburgo.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Ponte degli alpini sul Brenta a Bassano del Grappa

Tra i cittadini d’onore di Bassano del Grappa c’è il fondatore e proprietario del famoso marchio denim Diesel – Renzo Rosso. Oltre ai meriti nel campo della produzione del denim, Renzo ha fatto molto per la sua città natale. Ha guidato numerosi restauri nel centro della città e nella regione e recentemente ha fornito a tutti i residenti la connessione internet Wi-Fi gratuita. Inoltre finanzia personalmente la squadra di calcio locale, la Bassano Virtus. Grande appassionato di cultura del vino, Renzo ha salvato una vecchia fattoria dallo sviluppo globale ripristinando vigneti e piantagioni di ulivi. Oggi questo posto si chiama Diesel Farm.

Dove dormire e mangiare a Bassano del Grappa

L’Hotel Palladio è un hotel tranquillo e moderno in un’ottima posizione appena fuori dal centro della città. Di proprietà della stessa famiglia, lo storico Bonotto Hotel Belvedere, sul viale del centro storico, dispone di camere eleganti e di un raffinato ristorante che serve piatti regionali e piatti fatti in casa con ingredienti freschi. Ci sono alcuni semplici B&B nel centro storico, oltre a diversi ristoranti che servono cucina tradizionale.

Sagra ed Eventi di Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili
Mercatini natalizi a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa famosa per l’estate lirica del Veneto Festival che ospita musica, balli, inaugurazioni cinematografiche e spettacoli teatrali da giugno a settembre. La Distilleria della Grappa in provincia di Vicenza tiene le giornate delle distillerie aperte da fine settembre a inizio ottobre. Mercatini natalizi si svolgono nel centro storico nei mesi di novembre e dicembre.

Come arrivare a Bassano del Grappa

Bassano del Grappa dista circa un’ora di treno da Padova, ed è raggiungibile in treno da Venezia o Verona in meno di due ore. Gli autobus collegano ad altre città del Veneto. Gli aeroporti più vicini sono Venezia, 70 chilometri e Verona, 80 chilometri. C’è anche un piccolo aeroporto a Treviso, a 45 km di distanza.

Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili: grappa, caffè corretto, denim

La città di Bassano, in provincia di Vicenza, è proprio al confine tra la montagna e la pianura, più a monte del fiume Brenta da Venezia a Padova. Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili che la rendono una delle piccole e belle cittadine del Veneto, insieme a Marostica, famosa per gli scacchi umani, e Castelfranco Veneto, che ho visitato l’altro giorno.

Un altro tour che ti consiglio di fare è in Friuli Venezia Giulia.

3 commenti su “Bassano del Grappa famosa per 10 attrazioni incredibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *