Biografia Giulio Verne, padre del fantasy

Biografia Giulio Verne, padre del fantasy

Biografia Giulio Verne, padre del fantasy

Durante la sua carriera di scrittore, ha scritto 65 romanzi, 30 opere teatrali e molti racconti, saggi e sceneggiature d’opera. La Biografia Giulio Verne è lo straordinario viaggio fantascientifico che continua a ispirare arte, cultura e tecnologia.

Biografia Giulio Verne considerato come il “padre della fantascienza” e il secondo scrittore più tradotto al mondo. Si dice che il leggendario romanziere di fantascienza e avventura del XIX secolo abbia gettato le basi per la fantascienza moderna. Come una delle figure letterarie più famose, Verne è un visionario, le sue opere sono piene d’invenzioni futuristiche. In gioventù fu attratto dal teatro e scrisse una serie di libretti di operette. Poi la sua immaginazione fu occupata da scoperte scientifiche, terre lontane, viaggi audaci, esplorazioni.

Molti anni prima dell’invenzione dei sottomarini elettrici, dei telegiornali, delle vele solari, dei moduli lunari, della scrittura del cielo, delle videoconferenze, delle pistole laser e delle navicelle spaziali, ha menzionato tutto questo nei suoi romanzi. Alcuni dei suoi romanzi più ammirati includono “Viaggio al centro della terra“, “Ventimila miglia sotto i mari” e “Il giro del mondo in ottanta giorni”. 

Biografia Giulio Verne, padre della fantascienza

Biografia Giulio Verne, padre del fantasy
Giulio Verne

Giulio Verne nacque l’8 febbraio 1828 sull’isola di Fedo a Nantes, nella Francia nord-occidentale, e visse qui fino al diploma di scuola superiore. A quel tempo l’isola di Fedo era ancora nella città di Nantes come una nave ormeggiata. Oggi la via navigabile tra l’isola e la riva del fiume è stata riempita. Questa città era una volta la capitale della regione della Bretagna, fu staccata nel 1941. L’attrazione più famosa è il Castello dei Duchi di Bretagna, mentre il resto della città non ha molte caratteristiche rispetto ad altre città della Francia. Per commemorarlo, il governo francese ha aperto un museo per Verne a Nantes. 

  • Compleanno: febbraio 8, 1828
  • Età alla morte: 77
  • Segno solare: Acquario

Suo padre era un avvocato e Verne avrebbe ereditato il suo studio legale a Nantes. Così, quando Verne aveva diciotto anni, suo padre lo mandò a Parigi per studiare legge, in modo che potesse lavorare nel suo studio. Tuttavia, nel paradiso letterario di Parigi, Verne si innamorò del pensiero sconfinato, e poi si dedicò alla creazione letteraria.

Dapprima si dedicò alla creazione della sceneggiatura e incontrò Dumas che lo incoraggia a laurearsi in giurisprudenza, ma rifiuta risolutamente la richiesta di suo padre di tornare a Nantes e rimase a Parigi. Suo padre tagliò la sua indennità di vita e Verne dovette guadagnarsi da vivere da solo. All’inizio i giorni furono molto difficili, e fu solo nel 1852 che Verne fu nominato segretario del direttore del teatro, e si liberò dell’insicurezza economica. 

Nel luglio 1857, su invito di un amico, Verne iniziò il suo viaggio in Scozia per la prima volta dove fu affascinato dai luoghi e le isole come le Ebridi in Scozia e le Grandi Grotte Fingali a Staffa: il cui scenario descrisse in Green Light. La grotta di Fingali è come un affascinante tempio romantico, che ha avuto un ruolo decisivo nel viaggio fantasy di Verne. Le descrizioni successive dell’immagine della grotta sul fondo del mare sono inseparabili dal luogo di nascita di questa fantasia in opere come “Viaggio al centro della Terra”, “Isola misteriosa”, “Il diamante nero”.

Verne: Opere in stile fantascientifico e creazioni drammatiche

Biografia Giulio Verne, padre del fantasy
Dalla Terra alla Luna – Giulio Verne

Prima di formare un’opera in stile fantascientifico, Verne ha realizzato molte creazioni drammatiche, ma la gente pensa ancora che “Cinque settimane in mongolfiera”, del 1862, sia il debutto di Verne. Quest’opera è stata serializzata sulla rivista Discovery di Herzel dal 1862 ed è diventato uno degli scrittori più popolari.  Nel 1864 fu pubblicato il suo secondo romanzo “Le avventure del capitano Hatteras”. Successivamente, ha pubblicato “Dalla Terra alla Luna”, “Figli del Capitano Grant”, “20.000 miglia sotto il mare”, “Il giro del mondo in ottanta giorni”, “Isola misteriosa” e così via.

Opere di Giulio Verne
Opere di Giulio Verne

La lettura della biografia Giulio Verne rivelerà che, oltre ai suoi primi conflitti con suo padre e il disagio emotivo, la sua vita è diventata più noiosa da quando si è sposato. Al matrimonio di un amico, si innamorò della sorella della sposa, una vedova di 26 anni con due figli piccoli. I due hanno avuto un altro figlio dopo essersi sposati, ma Verne non era un buon marito o padre, e ha persino navigato mentre sua moglie era incinta. In seguito Verne esce raramente per incontrare ospiti e il suo rapporto con sua moglie può essere considerato piatto. 

Negli ultimi anni ha sofferto di molte malattie, ma non ha mai smesso di scrivere. Le straordinarie avventure supportate da un gran numero d’immaginazioni e scienze non solo hanno aperto le porte alla fantasia di molti bambini, ma anche molti esploratori o scienziati sono stati ispirati dalle sue opere e hanno compiuto progressi per promuovere il progresso umano. Senza dubbio, questo è il significato più importante della sua vita.

Adattamenti film

  • Il giro del mondo in ottanta giorni” è una delle sue opere più popolari. Il romanzo è stato adattato in più film, incluso l’omonimo film del 2004 con Jackie Chan e Steve Cogan. 
  • Il suo romanzo rivoluzionario “Ventimila leghe sotto i mari” è stato trasformato in molti film, tra cui “Ventimila leghe sotto i mari” di Walt Disney. Questo romanzo è anche la fonte d’ispirazione per il progettista di sottomarini Simon Lake. 
  • Il suo romanzo “Viaggio al centro della terra” è uno dei romanzi più venduti, è stato adattato in molte serie TV e opere drammatiche e nel 2008 è stato adattato in un film di fantascienza 3D con lo stesso nome. 

Biografia Giulio Verne, padre della fantascienza

Nei suoi romanzi, Giulio Verne ha esplorato non solo il mare, ma anche la luna, gli inferi e i continenti scomparsi. Il 9 marzo 2008, l’Agenzia spaziale europea ha lanciato un veicolo spaziale di rifornimento senza equipaggio, dal suo nome “Jules Verne ATV”. Nel 1999, è stato inserito nella Science Fiction and Fantasy Hall of Fame perché “ha contribuito a plasmare e scoprire la fantascienza moderna”.

4 thoughts on “Biografia Giulio Verne, padre del fantasy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *