Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti

Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti

Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti

Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti sul navigatore portoghese, famoso per aver aperto la strada per l’India. Per un pò ha persino ricoperto la carica di governatore del Portogallo e dell’India. Riuscì a spianare la rotta marittima dall’Europa all’India. La biografia di Vasco da Gama è piena di eventi e avventure emozionanti. Il navigatore e scopritore portoghese Vasco da Gama aveva una personalità interessante. Un uomo coraggioso e senza paura, apparentemente possedeva un sistema di valori altamente selettivo, quindi i suoi meriti agli occhi degli europei, spesso si trasformavano in guai per gli abitanti delle terre che visitava. Ma non si può non ammettere il fatto che ha aperto nuove terre ai paesi europei e ha dato un enorme contributo allo sviluppo della geografia.

Breve biografia Vasco da Gama

Vasco da Gama nacque nel 1460 (1469), nella città di Siniche, nella famiglia di un nobile cavaliere portoghese. Era il terzo figlio di cinque figli. All’età di vent’anni, insieme ai suoi fratelli, è entrato a far parte dell’Ordine di Santiago. Ha ricevuto le conoscenze matematiche, di navigazione e astronomiche a Évora.

18 fatti interessanti Vasco da Gama

Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti
Breve biografia Vasco da Gama, monumento
  1. Il coraggioso portoghese è stato il primo al mondo a navigare via mare dall’Europa all’India. Era questa rotta marittima che Cristoforo Colombo stava cercando, a seguito della quale scoprì l’America.
  2. Gli antenati di Vasco da Gama erano cavalieri vicini alla dinastia reale del Portogallo.
  3. Una delle città in India si chiama Vasco da Gama in onore di questo scopritore.
  4. Nella breve biografia Vasco da Gama si narra che quando era ancora molto giovane, Vasco da Gama prese parte attiva alle battaglie navali. I contemporanei lo hanno descritto come una persona assolutamente senza paura.
  5. Le navi per la spedizione indiana da Gama furono costruite appositamente per questo viaggio. Tuttavia, il Portogallo è sempre stato famoso per i suoi successi nel settore marittimo.
  6. La spedizione di Vasco da Gama si preparò bene per il viaggio in mare intorno all’Africa. Tutte e quattro le navi erano armate, cariche di rifornimenti e a bordo c’erano traduttori che conoscevano la lingua araba, nonché alcune delle lingue native dei popoli africani.
  7. Durante il primo sbarco sulla costa africana, Vasco da Gama fu attaccato da indigeni locali e ferito a una gamba da una freccia.
  8. In Mozambico, il sultano locale accolse i portoghesi piuttosto freddamente e i commercianti locali non apprezzarono la qualità delle merci portate dai portoghesi per il commercio. Vasco da Gama, temendo guai, si allontanò in fretta, ordinando infine di bombardare i villaggi costieri.
  9. Lo scopritore portoghese a volte si comportava come un pirata. Avendo incontrato una nave mercantile araba sulla strada per l’India, si imbarcò e la saccheggiò.
  10. Durante la prima spedizione indiana di Vasco da Gama, solo una delle quattro navi andò perduta. 
  11. Anche gli indiani non apprezzarono le merci dal Portogallo. Nonostante il fatto che il sovrano locale abbia ricevuto bene Vasco da Gama e abbia dato il via libera per l’apertura di una stazione commerciale, il portoghese decise di tornare a casa, e per non farlo a mani vuote, prima di salpare, catturò diversi residenti locali ridotti in schiavitù.
  12. Il re portoghese ha conferito a Vasco da Gama il titolo unico di “Ammiraglio dell’Oceano Indiano” per i suoi servizi.
  13. In totale, da Gama ha navigato in India tre volte sulla stessa rotta. 
  14. al terzo viaggio vi rimase, essendo nominato viceré di questa regione dal re del Portogallo, poiché il navigatore godeva della fama di persona assolutamente incorruttibile.
  15. Durante tutte e tre le sue spedizioni indiane, Vasco da Gama si comportò da pirata e ordinò l’uccisione di tutti i prigionieri. 
  16. I commercianti arabi, presenti alla prima udienza dei portoghesi con l’indiano Rajah, avvertirono quest’ultimo, dichiarando che da Gama era più un pirata che un ambasciatore ufficiale.
  17. Già viceré dell’India, Vasco da Gama morì di malaria. Il suo corpo è stato trasportato di nuovo in Portogallo. Nel 1880, il suo corpo fu seppellito nel monastero dei Geronimiti di Lisbona.
  18. Breve biografia Vasco da Gama. Ebbe sette figli.

Scoperte importanti

Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti
Rotte marittime Vasco da Gama

Breve biografia Vasco da Gama: La rivelazione principale di Vasco da Gama è stata la scoperta di una rotta marittima commerciale diretta verso l’India, che a quel tempo era un paese favolosamente ricco. Ciò ha aiutato gli europei a liberarsi dal monopolio dei rivali arabi che controllavano il commercio terrestre con l’India.

6 commenti su “Breve biografia Vasco da Gama, 18 fatti interessanti

  1. Ho studiato Vasco da Gama tanti anni fa quindi molte cose non le ricordavo bene. Altre cose le ho appena imparate grazie a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *