Budino di orzo e Pasticcio di pane

    Menu della settimana usando i saporiti prodotti della nostra terra, variando ricette già ottime, ho preparato un gustoso pranzetto che va dall’antipasto al dolce

    Budino di orzo e Pasticcio di pane. I prodotti utilizzati sono dell’azienda agricola Elianto, Tec Al spezie, la Fattoria Italia, la Raspadura di Bella Lodi, spezie Ariosto.

    Primo piatto: Budino di orzo perlato

    INGREDIENTI

    • Olio extravergine Elianto
    • 150 g di salsiccia
    • 100 g di carote
    • 150 g di zucchine
    • 30 g di cipolla
    • 1 cucchiaio di pangrattato
    • 600 ml di brodo con dado la Fattoria Italia
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    •  la Raspadura Bella Lodi
    • 1 foglia d’alloro
    • sale

    Per la crema di pomodoro

    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Budino di orzo perlato
    • Pomodorini salsati Elianto
    • Olio extravergine Elianto
    • 1 rametto di rosmarino
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • sale, pepe, aglio, rosmarino

    Preparazione con Coperchio Magic Cooker di Budino di orzo e Pasticcio di pane

    Preparazione:

    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    • Tritate la cipolla, a cubetti le carote e aprite la salsiccia.
    • In una padella antiaderente mettete a rosolare le verdure con l‘olio Elianto e la foglia d’alloro,
    • aggiungete l’orzo perlato e fatelo tostare, poi sfumate con il vino.
    • Tagliate a cubetti le zucchine e versatele nella padella facendole tostare un poco, man mano aggiungete il brodo preparato con 2 dadi della Fattoria Italia.
    • Prima della cottura mettete una manciata di Raspadura e aggiustare di sale.
    • Imburrate degli stampini a coni cospargendoli con pangrattato, riempiteli con il preparato e infornate a 180 gradi per 10 minuti.
    • Nel frattempo preparate la salsa da mettere come contorno, rosolate olio, aglio e rosmarino, poi inserite i pomodori salsati, sale e pepe Tec Al, e dopo 2-3 minuti il vino.
    Menu, Budino di orzo e Pasticcio di pane al'inglese
    Budino di orzo e Pasticcio di pane

    Per finire la ricetta Budino di orzo e Pasticcio di pane, a fine cottura del’orzo perlato capovolgere gli stampini e contornarli di salsa.

    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Pasticcio di pane, salsiccia e cipolle

    Secondo piatto: Pasticcio di pane, salsiccia e cipolle

    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Pasticcio di pane, salsiccia e cipolle
    • Pane raffermo almeno 8 fette grosse
    • Olio extravergine Elianto
    • Elianto Pomodori secchi in olio d’oliva 
    • cipolla, uova
    • salsiccia
    • 1/2 litro di latte
    • 1 cucchiaio di senape
    • 1 bustina di aroma Ariosto
    • sale, pepe
    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Pasticcio di pane, salsiccia e cipolle

    Un secondo che raccoglie e utilizza ciò che vi avanza per casa, una variante di un piatto inglese che mi ha insegnato un’amica inglese:

    Preparazione:

    Sbucciare la cipolla, lavarla e fatela a fettine, sbriciolare la salsiccia in piccoli pezzi, fate a fettine con il coltello i pomodorini Elianto, e metterli a rosolare per 3-4 minuti in una padella antiaderente con una bustina di aroma Ariosto e l’olio Elianto.

    Budino di orzo e Pasticcio di pane
    Pasticcio di pane

    In una pirofila da forno con un filo d’olio e pangrattato, mettere il pane a cassetta formando uno strato, poi mettere tutta la preparazione fatta a parte in un solo strato, poi ricoprite con altre fette di pane. A questo punto sbattete le uova con latte e condimenti e versate nella pirofila. Fate riposare 1 ora e poi in forno a 180 g per 40 minuti finché si gonfi e diventa dorato.

    Buon Appetito

    37 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su secretpuzzle12@gmail.com