Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi

    Come scegliere l’agenda giusta per conseguire gli obiettivi che ti sei prefissato non è sempre semplice senza una perfetta agenda per non procrastinare eventi.

    Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi prefissati. All’inizio del nuovo anno o, solitamente, a inizio settembre, ricarichiamo le batterie e siamo pronti a rimetterci in gioco con volontà ed entusiasmo; spesso, però, le cose non vanno come ci eravamo aspettati e i risultati che si volevano raggiungere non arrivano. Qual è il problema?

    I motivi per cui non si riesce a raggiungere l’obiettivo o più semplicemente a rispettare una scadenza o a seguire un piano di allenamento in maniera costante possono essere molti: dalla stanchezza fisica alla demotivazione. Potrebbe anche essere che il nostro limite sia diventato quello di procrastinare, ovvero rimandare a un secondo momento qualcosa che si potrebbe e dovrebbe fare subito.

    Costruire una perfetta agenda e raggiungere scopi e obiettivi

    Costruire una perfetta agenda. La procrastinazione è un vero limite perché lo si fa consapevolmente, dedicandosi a qualcos’altro di assolutamente secondario; la coscienza delle conseguenze negative che derivano da questo nostro atteggiamento, tuttavia, non ci dissuade dal proseguire sulla strada del non fare qualcosa. Qualunque sia la causa per cui non si riesce a organizzare i propri impegni e ad assolverli, le conseguenze sono le medesime: perdita di tempo, insoddisfazione e ansia. Uscire da questo tunnel, tuttavia, è possibile. 

    Potrebbe apparire banale ma organizzare la propria vita e trovare la giusta motivazione nel fare le cose diventa più semplice se si ha a portata di mano un’agenda organizzata nei minimi dettagli. Per questo motivo, di seguito, proponiamo qualche suggerimento che ti aiuterà a creare una perfetta agenda da tenere sempre con te. 

    Scegliere l’agenda giusta

    Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi
    Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi

    Non tutte le agende sono uguali, anzi. Oggi le agende in commercio sono progettate per rispondere a specifiche esigenze. Il primo passo da fare, quindi, è scegliere l’agenda più adatta, le alternative sono molte: un’app da scaricare sullo smartphone o sul tablet; un’agenda settimanale, mensile o annuale; una memory planner con gli stiker o addirittura una life planner.

    Costruire una perfetta agenda ma nessuno può sapere cosa si adatti alle proprie necessità meglio di sé stessi, tuttavia, prima di scegliere, è bene porsi delle domande: si ha bisogno di molto spazio per prendere appunti? È meglio un’agenda che contenga grafici, tabelle e mappe? Si preferisce avere sott’occhio la settimana pianificata o l’organizzazione su carta di un intero mese? Dopo aver risposto a queste semplici domande si è pronti per il passo successivo. 

    Pianificare e aggiornare con costanza

    Se si vuole che la propria agenda sia perfetta bisogna dedicare del tempo a essa. È consigliabile quindi ritagliarsi durante l’arco della giornata, ogni giorno, qualche minuto per poter aggiornare il piano della settimana o del mese corrente. Ovviamente è inutile inserire impegni e obiettivi che ricoprano l’intero anno solare, ma è preferibile procedere step by step

    Ricercare un proprio metodo di pianificazione

    Non esiste un metodo giusto o sbagliato per organizzare in agenda pensieri, scadenze, obiettivi o appuntamenti, ma ognuno deve trovare il metodo che a livello visivo e concettuale risulti più efficace e gratificante possibile. Alcuni preferiscono stilare un elenco delle cose da fare e sbarrare di volta in volta la cosa ultimata, altri sono soliti attaccare in agenda post-it colorati che poi rimuovono e altri ancora preferiscono fare uso di sticker. È bene sperimentare più modalità fino a trovare quella che fa al proprio caso.  

    Appuntare tutto ciò che si potrebbe non ricordare

    Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi
    Costruire una perfetta agenda e raggiungere gli obiettivi

    Chi lo dice che su un’agenda si debbano appuntare solo gli eventi o gli obiettivi di un certo livello d’importanza? Innanzitutto il consiglio è quello di utilizzare un’unica agenda che contenga tutto ciò che riguarda il lavoro, la famiglia, gli amici e gli hobbies: risulta, infatti, molto efficace avere tutto calendarizzato su un unico strumento.

    Sulla agenda si può appuntare qualsiasi cosa che riguarda la propria vita e che si potrebbe dimenticare o che potrebbe tornarti utile, come ad esempio: scadenze lavorative; compleanni, anniversari e ferie; liste della spesa; elenco di cose da fare in giornata; numeri di telefono e contatti; orari di lavoro; visite mediche; pagamenti da effettuare; citazioni e frasi motivazionali od obiettivi futuri. 

    Related Articles

    2 Commenti

    1. Della serie, segnare in agenda di organizzare l’agenda!
      Io ne una classica cartacea settimanale, una giornalira sul cellulare e un foglio mobile dentro l’agenda dove scrivo lista della spesa e altro. Insomma, tutto è più o meno segnato, ma… devo organizzare meglio l’organizzazione!
      Ce la farò , grazie

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui