Cottura a pressione, usi e benefici in cucina.

    Tempi di cottura dimezzati, cibi salutari senza perdita di nutrienti, con le pentole a pressione, che funzionano più velocemente e consentono diversi tipi di piatti.

    Come cucinare usando la tecnica della cottura a pressione, usi e benefici in cucina. Utilizza la pentola a pressione adattandola a ricette tradizionali, che richiederebbero recipienti di cottura normali. Cucinare in una pentola a pressione non è altro che cucinare in stile classico, ma con un trucco: aiutarci a cucinare più velocemente, il che è ottimo sia per le famiglie che per le cucine professionali.Importante ricordare che le quantità d’acqua o brodo dovranno essere notevolmente ridotte e che i tempi di cottura risulteranno dimezzati a quanto previsto nelle vecchie ricette della nonna o creando nuovi piatti. 

    Cottura a pressione, usi e benefici in cucina

    Cottura legumi con pentola a pressione

    La cottura degli alimenti a temperature molto elevate permette una notevole diminuzione dei tempi necessari per la preparazione. Il principio che regola il funzionamento della cottura con pentola a pressione si basa sul rapporto fra temperatura e pressione. All’interno della pentola, chiusa ermeticamente con un apposito coperchio, il vapore, aumentando la pressione, fa bollire l’acqua a temperature più elevate dei normali 100 gradi centigradi, situazione non raggiungibile utilizzando recipienti di cottura normali. La pressione interna all’interno del serbatoio è inversamente proporzionale al tempo necessario per preparare un pasto. Maggiore è la pressione, minore è il tempo necessario per mettere la cena sul tavolo.

    Vantaggi e svantaggi

    Vantaggi

    • Gli alimenti cucinano molto più velocemente con la cottura a pressione rispetto ad altri metodi.
    • La cottura a pressione richiede meno acqua rispetto all’ebollizione convenzionale, quindi il cibo può essere pronto prima.
    • Meno energia poiché è necessario riscaldare meno acqua o liquido, il cibo raggiunge più rapidamente la temperatura di cottura.
    • Non è necessario immergere il cibo nell’acqua. 
    • Le vitamine e i minerali non vengono sciolti dall’acqua
    • Tempo di cottura più breve, le vitamine vengono conservate relativamente bene durante la cottura a pressione. 
    • Cuoce più cibi contemporaneamente con i cestini per la cottura a vapore.

    Svantaggi

    • Le pentole a pressione sono considerevolmente più costose delle pentole convenzionali delle stesse dimensioni.

    Cottura a pressione contro la tradizionale

    cottura a pressione, usi e benefici in cucina

    Nella pentola a chiusura ermetica la dispersione di aromi naturali con la cottura a pressione è nettamente inferiore rispetto alla cottura tradizionale, per cui si possono ridurre le quantità di sale, pepe, spezie, aromi e condimenti. La pentola a pressione non rosola, stufa pertanto la doratura e la rosolatura degli alimenti può essere fatta prima della cottura a pressione o al termine. In particolare per le ricette a base di carne, è consigliabile rosolare per qualche minuto prima di chiudere la pentola ricordando, in questo caso, di ridurre di qualche minuto i tempi di cottura previsti.

    Benefici per la salute

    Alcune tossine alimentari possono essere ridotte mediante cottura a pressione. Uno studio coreano sulle aflatossine nel riso ha mostrato che la cottura a pressione era in grado di ridurre le concentrazioni di aflatossine al 32 percento della quantità nel riso crudo, rispetto al 77 percento della cottura normale. 

    Alimenti non adatti alla cottura a pressione

    Alcuni cibi non sono raccomandati per la cottura a pressione. Alimenti come pasta, cereali e farina d’avena potrebbero espandersi troppo, e la schiuma può bloccare lo sfiato del vapore. Mentre vanno bene il riso, carne, pesce e frutta ma ricordati che il livello massimo di liquido segnalato da una tacca all’interno della pentola a pressione non va mai superato.

    Sterilizza le conserve e uccide i germi

    L’energia del vapore viene trasmessa rapidamente sia al cibo che a tutti i microrganismi presenti, uccidendo facilmente anche i tipi più tossici che sono in grado di sopravvivere nel punto di ebollizione. Grazie a questa potenziata capacità di uccidere i germi, una pentola a pressione può essere utilizzata come sterilizzatore efficace per marmellate, biberon di vetro o per l’acqua durante il campeggio. L’ospedale utilizza un’autoclave con il principio della cottura a pressione per sterilizzare gli strumenti chirurgici.

    1 commento

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su [email protected]