Differenza lavello incasso e appoggio, 5 tipi

    Sebbene il lavello sia un accessorio nella decorazione della cucina, viene utilizzato frequentemente e scegliere un buon lavello può aumentare l’efficienza della cucina del 50%! 

    Differenza lavello incasso e appoggio in cucina. I lavelli incasso o sottopiano sono una delle tendenze più popolari nel design di cucine e bagni, con vantaggi significativi rispetto ai lavelli da appoggio vecchio stile sia esteticamente che funzionalmente. I lavelli svolgono ancora un ruolo fondamentale nella cucina moderna. I lavelli da appoggio possono massimizzare la funzionalità lasciandoti spazio per decorare l’ambiente circostante. Abbiamo bisogno di un lavandino, o lavello, in altre parole, quando prepariamo il cibo e sistemiamo i materiali per la lavastoviglie. Differenza lavello incasso e appoggio in cucina?

    Differenza lavello incasso e appoggio in cucina, 5 tipi

    Differenza lavello incasso e appoggio, 5 tipi
    Differenza lavello incasso e appoggio, 5 tipi

    Con un tradizionale lavello da appoggio, il bordo del piano di lavoro è protetto dal bordo del lavello. Con un lavello incasso, il bordo della vasca è costantemente a contatto con acqua e altri liquidi. Pertanto, i lavelli montati sul fondo devono essere installati solo con piani di lavoro resistenti all’acqua e alle macchie. I top in granito sono la scelta ideale grazie alle loro eccezionali proprietà e i processi di post-trattamento che li rendono impermeabili all’acqua.

    Stile minimalismo con lavello incasso

    Differenza lavello incasso e appoggio in cucina. Non è un segreto che lo stile minimalista sia diventato così popolare nel settore dei mobili per la casa. Ma anche se il tuo gusto è casual e rustico, moderno o tradizionale, puoi apprezzare l’aspetto elegante e pulito del lavello incasso nella scelta dei mobili della cucina. I lati del lavabo sono nascosti sotto il piano di lavoro e il rubinetto è installato su un tavolo o una parete.

    Facile da pulire

    Poiché non c’è alcun bordo sul piano di lavoro, è facile pulire sporco e detriti direttamente nel lavandino. Inoltre, non è più necessario pulire lo sporco intorno al bordo della vasca. Un lavello da appoggio posizionato in modo tradizionale tende a guidare l’acqua fuori dal piano di lavoro, creando un disordine extra da pulire. Mentre i lavelli posti sotto il piano di lavoro dirigeranno l’acqua direttamente nello scarico.

    Bellezza che dura a lungo

    Differenza lavello incasso e appoggio in cucina. I bordi di un lavello installato sotto il piano di lavoro sono protetti e non soggetti a essere danneggiati. I tradizionali lavelli da appoggio sono realizzati in porcellana o metallo, ma il bordo esposto del piano di lavoro è suscettibile di scheggiature, graffi e altri danni. Poiché non c’è un bordo del lavabo per nascondere le curve del tavolo, il motivo e il colore del piano di lavoro in granito risaltano ancora di più. 

    5 Tipi di lavelli in base al loro montaggio

    Un lavabo aggiunge valore estetico alla decorazione oltre a fungere da semplice lavaggio. In secondo luogo, dovresti considerare quali sono le tue esigenze e preferenze e determinare se le tue opzioni le soddisfano. I tipi di lavelli variano a seconda della forma, del design, delle dimensioni e del numero di lavelli. Ci sono 5 metodi d’installazione che hanno i loro vantaggi e svantaggi. Differenza lavello incasso e appoggio in cucina.

    1Lavello da appoggio o sopraelevato

    langudden lavello incasso 2 vasche inox 1
    Lavello da appoggio o sopraelevato Ikea

    Il lavello più popolare è il modello di lavello da appoggio, preferito per un design della cucina più elegante. Che si tratti di un lavello in acciaio inossidabile, un lavello in granito o un lavello in ceramica, puoi metterlo direttamente dopo l’apertura del foro e sigillare il contorno con il gel di silice.

    • Vantaggi: Il vantaggio di tali lavelli è che non sono necessarie competenze speciali per l’installazione. 
    • Svantaggi: Lo svantaggio del lavello da appoggio è che se versi dell’acqua sul piano di lavoro, ti impedisce di aspirare il liquido direttamente nel lavandino.

    2Lavello incasso sottopiano

    Lavello incasso sottopiano
    Lavello incasso sottopiano

    Un altro tipo è il lavabo incasso sottopiano, è un modello di lavello popolare quanto il lavello da appoggio ampiamente utilizzato in ogni designer. L’aspetto generale è più integrato con il piano di lavoro, semplice e bello. Il lavello è montato sotto il top del bancone e possono essere appesi sul lato inferiore del bancone o supportati dalla struttura inferiore del mobile. 

    • Vantaggi: Il vantaggio di questo tipo di lavandino è che puoi pulire il liquido direttamente nel lavandino. 
    • Svantaggi: c’è un certo grado di difficoltà nella lavorazione, alcuni requisiti per la resistenza del tavolo e un certo grado di difficoltà nella pulizia dei giunti.

    3Lavello a filo

    lavabo a filo
    Lavabo a filo

    L’effetto finale è quello di rendere il fianco del lavabo a filo con il piano di lavoro del mobile. In questo modo, il lato del lavabo non formerà un gradino con il piano di lavoro, quindi non ci sarà raccolta di sporco ed è più facile prendersene cura. L’installazione a filo di questo modello è relativamente rara perché la lavorazione è molto difficile. Il lavello e il tavolo sono su una superficie piana. L’integrazione dell’installazione a filo, quasi priva di angoli morti e cadute, raggiunge visivamente un alto grado di uniformità e bellezza. 

    • Vantaggi: non c’è perdita di senso dell’esistenza, spazi molto piccoli, molto facile da pulire il piano di lavoro e la visione è integrata e confortevole. 
    • Svantaggi: L’ elaborazione è molto difficile e sono richiesti costi aggiuntivi.

    4Lavello Integrato

    Lavabo integrato in acciaio inox
    Lavabo integrato

    Il lavello e il piano di lavoro sono dello stesso materiale, e quelli più comuni sono strutture in acciaio inossidabile e pietra artificiale. Può avere diverse opzioni di design, ad esempio, posizionate sotto il piano del tavolo e approfondite o leggermente rialzate rispetto al livello della base. Più profondo è il lavello della cucina, meno schizzi d’acqua si formeranno.

    • Vantaggi: Elaborazione senza soluzione di continuità all-in-one. Stile e colore possono essere personalizzati. 
    • Svantaggi: Più costosi.

    5Lavello a Mortasa

    Lavello a Mortasa
    Lavello a Mortasa

    Questo design è inserito nell’apertura ritagliata e ha componenti con elementi di fissaggio speciali. Il lavello a Mortasa può essere più alto, più basso del piano di lavoro o a filo con esso. IKEA ha diversi modelli Mortasa ma i prezzi non sono economici. 

    • Vantaggi: può soddisfare le preferenze di stile personali. I lavelli in ceramica sono facili da pulire e convenienti.
    • Svantaggi: Lo svantaggio di questo metodo d’installazione è la probabilità di penetrazione dell’umidità tra il lavandino e il mobile. Per evitare danni al materiale, viene trattato con un’impregnazione idrorepellente.

    Quale metodo d’installazione dovresti scegliere?

    Spero che tutti possano capire che tipo di lavello desidera per la propria cucina e scegliere il metodo d’installazione idoneo al tuo interior designer e ai tuoi gusti.

    2 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su secretpuzzle12@gmail.com