Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace?

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace?

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus?

Due metodi di pulizia che sembrano entrambi efficienti nel ridurre rapidamente il numero di microbi sulle mani e proteggerci dal virus Coronavirus. Mettiamoli a confronto.

Disinfettante o lavaggio delle mani con sapone: quale più efficace? Entrambi i metodi devono neutralizzare efficacemente i germi per la prevenzione delle infezioni nella stagione influenzale, evitando di stressare la pelle delle mani, già stata sottoposta a serie prove durante il lavaggio. La scelta si basa su due prodotti: l’uso del sapone o una nuova generazione di detergenti per le mani, gel antibatterici.

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace?

Il requisito essenziale dell’igiene delle mani è quello di garantire protezione contro i microrganismi pericolosi. Ciò include sia la neutralizzazione che la successiva eliminazione in modo veloce e ovunque ci troviamo. Tutti preferirebbero la comodità di un gel che strofiniamo e non necessitano di lavaggio, ma ciò non garantisce la rimozione dei germi. Vediamo i benefici del Disinfettante o lavaggio delle mani con sapone: quale più efficace?

Secondo la CDC, si consiglia di “Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, soprattutto dopo essere andati al bagno; prima di mangiare; e dopo essersi soffiato il naso, tossire o starnutire. Se il sapone e l’acqua non sono prontamente disponibili, utilizzare un disinfettante per le mani che contenga almeno il 60 percento di alcol. Lavarsi sempre le mani con acqua e sapone se le mani sono visibilmente sporche. “

Gel antibatterici o l’uso del sapone: quale più efficace?

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace?
Igienizzante per le mani

Tutte le persone hanno batteri nelle loro mani. Per diverse generazioni, lavarsi le mani con acqua e sapone è stata considerata la misura dell’igiene personale. Il concetto di detergere le mani con un antisettico, presumibilmente, nacque all’inizio del XIX secolo. Una pulizia delle mani veramente efficace richiede acqua calda, sapone, schiuma e pulizia per circa due minuti.

Come funziona un disinfettante per le mani?

Il disinfettante per le mani funziona grazie alla sua composizione completa ma non elimina tutti i tipi di germi. Tuttavia, non è adatto per la pulizia di tutti i tipi di sporco e ciò potrebbe influire anche sui suoi benefici. L’alta presenza di alcool uccide la maggior parte dei batteri e un disinfettante per le mani contiene molto alcol. Se ti freghi le mani per circa 30 secondi, eliminerà davvero molte forme di batteri, oltre a molti virus come lo stafilococco che può causare malattie mortali. Benefici del Disinfettante o lavaggio delle mani?

  • Usare il disinfettante rallenta la crescita dei batteri ma potrebbe non essere efficace nel prevenire tutti i germi, poiché alcuni virus si diffondono nell’aria da persone infette, come nei raffreddori. Tuttavia, l’uso di un disinfettante nelle scuole è associato a un calo dei tassi d’incidenza e un miglioramento dei tassi di frequenza.
  • Un altro motivo per cui un disinfettante per le mani può essere più efficace in alcuni casi rispetto al lavaggio delle mani è che è più facile e veloce da usare.
  • Il disinfettante contenuto in piccoli flaconi. La pulizia richiede circa 30 secondi e l’efficacia rimarrà elevata come quando si lavano le mani con sapone.

Un disinfettante per le mani non soddisferà tutte le esigenze.

I medici affermano che uno dei rimedi più efficaci per il coronavirus è lavarsi costantemente le mani. Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus? Tuttavia un disinfettante non può pulire le mani quando sono esposte a sangue o feci e per le persone che lavorano nell’industria alimentare, dove le mani sono spesso bagnate durante la cottura. Non può rimuovere efficacemente le sostanze fecali sulle mani a causa del lavoro con verdure trattate con letame o dopo essere andato in bagno. In caso di contatto con fluidi corporei o sporco, è necessaria una pulizia accurata.

Benefici del sapone rispetto al gel antibatterico per le mani

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace?
Sapone liquido

Il vantaggio principale del sapone è la sua complessa azione in diverse direzioni: CDC raccomanda di lavarsi le mani con acqua e sapone ogni volta che è possibile perché il lavaggio delle mani riduce la quantità di tutti i tipi di germi e sostanze chimiche sulle mani. Differenza tra disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus?

  • La composizione della maggior parte dei saponi si è dimostrata efficace nel distruggere il guscio della capsula del virus dell’influenza, inclusa la maggior parte dei batteri;
  • Il lavaggio con acqua e sapone rimuove i germi ma pulisce anche le mani dallo sporco che può ospitare e trattenere germi pericolosi;
  • L’acqua saponata ha dimostrato di legare, neutralizzare e rimuovere alcuni composti pericolosi contro i quali i gel antibatterici sono inefficaci: pesticidi, erbicidi e altro ancora. prodotti chimici;
  • Perché? Il sapone e l’acqua sono più efficaci dei disinfettanti per le mani nella rimozione di alcuni tipi di germi. Sebbene i disinfettanti per le mani a base di alcol possano inattivare molti tipi di microbi in modo molto efficace se usati correttamente, potrebbero non essere altrettanto efficaci quando le mani sono visibilmente sporche o unte.

Quali sono gli antisettici per il trattamento delle mani

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus? I produttori tengono conto dell’opinione dei consumatori in merito alla comodità di utilizzare agenti antisettici e quindi rilasciano disinfettanti in una forma familiare e conveniente:

  1. Antisettico liquido in bottiglie con o senza mini-dispenser;
  2. Sapone (con effetto antimicrobico, disinfettante, antisettico). Sembra e si applica come un normale sapone. 
  3. Gel. I soliti gel disinfettanti hanno un enorme vantaggio nell’applicazione. Il gel ha una consistenza più spessa, in modo che l’utente “abbia il tempo” di spalmare il gel su tutta la superficie della pelle per una disinfezione completa.
  4. Spray. La consistenza liquida e lo spray meccanico consentono di applicare uniformemente e rapidamente la sostanza sulla pelle.
  5. Tovaglioli igienici non tessuti impregnati con una soluzione antisettica destinati a pulire la pelle ma anche adatti a casi in cui la superficie non deve essere solo disinfettata, ma anche pulita.

Prodotti medici

I mezzi progettati per proteggere una persona dal Coronavirus oltre al Disinfettante o lavaggio delle mani sono: maschere mediche, agenti antisettici, salviette disinfettanti, fazzoletti di carta. Questi prodotti medicali sono davvero efficaci?

Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus? 1 coronavirus
Maschere mediche
  • Maschere mediche – Ti consente di limitare l’ingresso di particelle di muco e saliva sugli altri durante gli starnuti e la tosse. Ma non sono capaci di  proteggere dall’inalazione di coronavirus. Inoltre, se la maschera non viene sostituita ogni giorno, la sua efficacia si riduce, poiché si bagna.
  • Gel mani antisettico: Uccide alcuni germi ed è una buona alternativa al lavaggio delle mani se non sono disponibili acqua e sapone. Non è capace di uccidere tutti i germi. Secondo il CDC, l’efficacia degli antisettici alcolici contro i germi è almeno del 60 percento. Per ottenere il massimo beneficio dall’antisettico, è necessario strofinarlo con cura, compreso lo spazio tra le dita, per almeno 20 secondi su tutta la superficie delle mani
  • Salviette disinfettanti per superfici: Disinfetta le superfici della casa ma non distrugge il 100% dei germi.
  • Fazzoletti di carta: consente di limitare l’ingresso di particelle di muco e saliva sugli altri durante gli starnuti e la tosse. Adatto per soffiarsi il naso. Non sono capaci di proteggere dal coronavirus e alleviare i sintomi.

Quale scegliere?

I disinfettanti per le mani a base di alcool possono ridurre rapidamente il numero di microbi sulle mani mentre il lavaggio delle mani con sapone assicura la protezione totale. Ricorda che un qualsiasi prodotto antisettico per le mani mediche asciuga la pelle, quindi ti consiglio di prendertene cura con creme protettive.

16 thoughts on “Disinfettante o lavaggio delle mani: quale più efficace con il Coronavirus?

  1. come recitava il film Boris il modo migliore per lavare le mani è cantare tanti auguri a te per due volte lavandole sotto l’acqua

  2. Rated 5 out of 5

    ormai mi lavo le mani non so quante volte al giorno, ma ho anche sempre con me la crema per le mani per la pelle secca!

  3. sicuramente un buon lavaggio delle mani, fatto per almeno due minuti o come dice Boris nel film cantando la canzoncina tanti auguri a me è un buon modo per tenerle pulite. certo è che bisogna stare attenti a tutto ciò che si tocca, bancomat e soldi inclusi, cartoni e confezioni della spesa, frutta e verdura sfusa e… per la mascherina.. serve quella con il filtro se proprio volete metterla

  4. Ho trovato molto utile questo articolo. Lavarsi le mani con frequenza ed utilizzare un disinfettante gel, nel caso non sia possibile lavarle, sono tra gli strumenti che possediamo per arginare la diffusione del virus.
    Maria Domenica

  5. Rated 5 out of 5

    Un articolo interessante, io se esco per la spesa appena rientro lavaggio mani più disinfettante se invece sto in casa le lavo solo con sapone e acqua calda ma molto spesso. Se prima ero maniaca delle pulizie ora sono peggiorata.

  6. molto utili questo tuo articoli, io uso entrambi e spesso, spero possa aiutarci, ma notavo la presenza anche di un gel mani che uccide il 99% dei virus

  7. Rated 5 out of 5

    Se non altro questo periodo sta insegnando una cosa fondamentale: l’igiene questa sconosciuta, per tutto l’anno dobbiamo aver a che fare con persone che hanno litigato con l’acqua e fatto la guerra con il sapone, il riavvicinamento di questi alla corretta igiene personale non può che portare a progressi positivi.

  8. Grazie delle info e dei tuoi pareri, sopratutto in questo momento difficile. Sicuramente è bene eseguire entrambi i passaggi, quindi lavarsi le mani e all’occorenza anche un gel anti-batterico

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *