Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

La più magnifica struttura difensiva militare cinese antica e una delle vere meraviglie nella storia dell’architettura mondiale.

Grande Muraglia cinese, storia e curiosità del Patrimonio mondiale Umanità dal 1987, si estende da est a ovest nel nord della Cina e attraversa montagne a picco, steppe e deserti. Un monumento storico, dove sono scritti la politica, l’economia, gli affari militari e la cultura di tutte le dinastie, le gesta di generali e soldati, maestri di talento e intelligenti. Conosciuta in tutto il mondo per la sua maestosità, le dimensioni incredibili e la durata della costruzione; è giustamente considerata la settima meraviglia del mondo.

Curiosità sulla Grande Muraglia Cinese

Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco
Mappa della Grande Muraglia
  • Il muro della città ha diversi nomi cinesi: “City Wall” o “muro difensivo”, e “Great Wall”, il che significa che è un muro lungo più di 10.000 metri.
  • È stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità nel 1987.
  • Nel maggio 1932, il “Believe It or Not” di Ripley dichiarò che la Grande Muraglia era l’unica struttura artificiale visibile all’occhio umano dalla luna. E’ un mito.
  • La parte più ampia della Grande Muraglia è larga 30 piedi.

A cosa serviva?

La GRANDE MURAGLIA CINESE | Storia della Cina

La Grande Muraglia è un progetto di difesa militare dell’antica Cina, un muro lungo, alto, forte e continuo utilizzato per bloccare le cavalcate nemiche. Il Great Wall non è una cinta muraria puramente isolata, ma un sistema di difesa con le mura cittadine come corpo principale e un gran numero di città, barriere, padiglioni e punti di riferimento. La costruzione della Grande Muraglia durò più di duemila anni. Secondo i documenti storici, dalla costruzione della “città quadrata” da parte di Chu nel VII secolo aC, alla dinastia Ming (1368-1644), più di 20 stati vassalli e dinastie feudali costruirono la Grande Muraglia

Quanto è lunga? 

La lunghezza totale della Grande Muraglia Ming è di oltre 8.000 chilometri, il Qin e Han e le prime Grandi Muraglie sono più di 10.000 chilometri e la lunghezza totale è di oltre 21.000 chilometri!

Storia della costruzione

Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco
Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

La Grande Muraglia costruisce una storia che risale alla dinastia Zhou occidentale, nella capitale Gao Jing (ora Shaanxi Xi’an). Durante la primavera e l’autunno e il periodo degli Stati belligeranti, sette principati apparvero contemporaneamente nel bacino del Fiume Giallo che gareggiarono per l’egemonia e si difesero a vicenda. Per rafforzare le sue difese, il principato di Chu ha eretto una cinta muraria, seguito da altri principati. 

Grande Muraglia cinese storia: L’era Han ha esteso il muro di Qin allo Xinjiang attraverso il corridoio Hexi. Queste mura non solo ha assicurato il movimento ininterrotto di merci lungo la Via della Seta, ma ha anche svolto un ruolo importante nello sviluppo dei legami commerciali e dello scambio culturale tra i paesi europei e asiatici. Sfortunatamente, la maggior parte del muro dell’era Han non poteva resistere alla forza naturale del vento e della sabbia e all’era delle tempeste e dei conflitti feudali.

Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

La Grande Muraglia, che si estendeva per oltre 5000 km., collegava tra loro fortezze, avamposti, passaggi di montagna e torri di segnalazione, che erano posti a una certa distanza sulla muraglia stessa, all’interno o all’esterno di essa. Le torri di segnalazione sulla sommità della montagna servivano principalmente per la trasmissione di segnali militari, quando venivano rilevate tracce del nemico, il segnale veniva trasmesso bruciando granate fumogene. 

Di notte, veniva acceso un fuoco, un sistema di trasmissione che formava una catena di comunicazione integrale. Le torri sopra il muro avevano 2-3 piani, i soldati vivevano qui e venivano immagazzinate armi e munizioni, queste torri giocavano un ruolo importante nella difesa militare, il loro inventore era il famoso generale Ming Qi Jiguang.

Guangxi in Alla ricerca di Liu Sanjie

Le risorse della Grande Muraglia sono distribuite principalmente in 15 province, regioni e città tra cui Hebei, Pechino, Tianjin , Shanxi, Shaanxi, Gansu, Mongolia Interna, Heilongjiang, Jilin, Liaoning, Shandong, Henan, Qinghai, Ningxia e Xinjiang. Lo Shaanxi è la provincia con le risorse della Grande Muraglia più abbondanti in Cina, con una lunghezza di 1.838 chilometri. 

La Grande Muraglia oggi

Oggi la Grande Muraglia è conosciuta in tutto il paese e in tutto il mondo. Il valore aggiunto della Grande Muraglia nella storia, cultura, arte e architettura aiuta i turisti a capire meglio la Cina. La Grande Muraglia ha diverse attrazioni molto attraenti; le località turistiche consigliate sono:

  • 67 torri di guardia a Jinshanling,
  • Shanhaiguan è il passaggio numero uno al mondo e il Museo della Grande Muraglia si trova qui.
  • Jiankou o Jiumenkou Great Wall, dove la Grande Muraglia attraversa il fiume Juhe.
  • Mutianyu Great Wall, a causa della magnifica bellezza naturale di montagne e foreste
  • Juyongguan nel nord è meglio conosciuto come Badaling

Nel 1961, il governo cinese considerò la Grande Muraglia un monumento dell’antichità sotto la protezione dello stato, quindi alcune sezioni delle mura furono restaurate a Badaling, Shanhaiguan e Jiayuguan. Nel 1987 la Grande Muraglia Cinese, che non ha eguali nella storia dell’architettura mondiale, è stata inserita dall’UNESCO nel catalogo del patrimonio culturale e naturale mondiale, diventando Patrimonio comune dell’umanità.

2 commenti su “Grande Muraglia cinese storia e curiosità sito Unesco

  1. Da che sono piccola la Grande Muraglia Cinese mi ha sempre affascinato tantissimo. Ho scoperto tante cose nuove che onestamente ignoravo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Appunti Sul Blog