Da “La ruota della Fortuna” a “Ok il prezzo è giusto”: i più popolari giochi basati sulla ruota

    Ispirato al format statunitense “Wheel of Fortune”, in onda sull’emittente a stelle e strisce NBC, La ruota della Fortuna debutta in Italia nel 1987, ma acquisisce la sua straordinaria popolarità su Canale 5, dal 5 marzo 1989 al 29 giugno 1996, grazie alla presenza di un volto noto della TV tricolore: Mike Bongiorno.

    Giochi basati sulla ruota, Da “La ruota della Fortuna” a “Ok il prezzo è giusto”. Transitato prima su Italia 1, poi su Rete 4 e infine di nuovo Italia 1 con Enrico Papi, “La ruota della Fortuna” ha letteralmente segnato un’epoca della televisione italiana: icona indelebile di un paese che si fregiava ancora del benessere dei tardi ‘80, intrisi di spettacolo e intrattenimento sulle TV private esordienti.

    Da “La ruota della Fortuna” a “Ok il prezzo è giusto”: i più popolari giochi basati sulla ruota

    Da "La ruota della Fortuna" a "Ok il prezzo è giusto": i più popolari giochi basati sulla ruota
    I più popolari giochi basati sulla ruota

    Da Mike Bongiorno a Iva Zanicchi, con il suo “Ok il prezzo è giusto”. Semplicità, spensieratezza e divertimento rappresentano, anche con la presentatrice italiana, gli elementi cardine per intrattenere il pubblico e regalare premi ai partecipanti. La meccanica di gioco è straordinariamente semplice in entrambi i casi. Con Mike bisognava girare la ruota, indovinare le lettere presenti sul tabellone, accumulare progressivamente i premi e riscuoterli trovando la soluzione finale alla frase nascosta.

    Con l’aquila di Ligonchio, simpatico soprannome assegnato ad Iva, bastava girare la ruota, indovinare o avvicinarsi al prezzo dei premi in palio per poter vincere l’oggetto del pronostico.

    Entrambi i format trasmessi in TV hanno poi ispirato non solo giochi da tavolo ma anche numerosi videogames. L’era digitale che ci appartiene è protagonista della crescita esponenziale di numerosi passatempi che ripercorrono il gameplay delle competizioni ludiche televisive che hanno fatto la storia.

    Uno di questi è Crazy Time, divertente passatempo online dai colori fluo, ispirato a Dream Catcher o Monopoly Live, e inserito nei palinsesti di numerosi portali di iGaming. La dinamica di gioco è praticamente la stessa degli show visti e rivisti in TV: si tratta di girare la ruota, incrociare le dita e sperare di vincere in corrispondenza della puntata.

    Semplice, immediato e intuitivo. Basta visitare uno dei siti con il gioco Crazy Time per rendersi conto di quanto sia elementare e accessibile il suo gameplay. Ovviamente non mancano alcune regole fondamentali che è importante conoscere e assimilare bene per divertirsi in maniera consapevole. Eccone alcune.

    La ruota glitterata è organizzata in 54 spicchi colorati. Ad ognuno è associato un premio corrispondente oppure vari game bonus. Fondamentale il ruolo del croupier che raccoglie le puntate prima di ogni round iniziale, gira la ruota e verifica l’esito della giocata. Due gli scenari possibili: indovinare lo spicchio e vincere il premio in corrispondenza della puntata oppure indovinare lo spicchio in uscita con il bonus game, tra cui Coin Flip, Flash Hunt, Pachinko e Crazy Time. Crazy time è un gioco live, pertanto in diretta, e non prevede una modalità demo.

    Da "La ruota della Fortuna" a "Ok il prezzo è giusto": i più popolari giochi basati sulla ruota
    Da “La ruota della Fortuna” a “Ok il prezzo è giusto”: i più popolari giochi basati sulla ruota

    L’unica alternativa alle puntate reali è quella di assistere al gioco, evitando di effettuare scommesse. In questo modo si può facilmente comprenderne il funzionamento senza puntare denaro. Interessanti le statistiche in tempo reale, perfette per acquisire informazioni sui risultati degli ultimi round, sui settori ritardatari, sulle frequenze attese e reali, moltiplicatori e vincite realizzate.

    Crazy Time non è l’unico passatempo online ispirato ai vari “Ok il prezzo è giusto” e “La ruota della fortuna”. Alcuni, declinati in formato slot machine, sono disponibili sulle piattaforme dei casinò digitali, altri possono essere semplicemente scaricati dai vari Apple Store o Google Play. “La ruota dei Cervelloni”,  “La ruota della fortuna misteriosa” e “Ruota della fama” sono solo alcuni dei titoli, indubbiamente poco originali in termini di naming, con i quali divertirsi tramite smartphone. Interessanti alcune varianti come la “Roulette di decisioni”,  per fare scelte precise ogni volta che regna l’incertezza!