Il condizionatore fa male alla salute in estate

Il condizionatore fa male alla salute in estate

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Utilizzando il condizionatore in modo improprio, fa male alla salute in estate: si avrà pelle secca e raffreddore. Come usare condizionatore in estate, sicuro per la tua salute.

Il condizionatore fa male alla salute in estate? Il condizionatore d’aria è il dispositivo di raffreddamento più efficace per sconfiggere il caldo, un vero toccasana con un calore di quaranta gradi. Ma dovresti stare attento a non contrarre la malattia dei condizionatori d’aria. I condizionatori d’aria abbassano la temperatura nella tua casa durante l’estate e questo ti protegge da malattie legate al caldo come colpi di calore e crampi da calore.

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Il condizionatore fa male alla salute in estate?
Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Il condizionatore d’aria raffredda l’aria, produce ventilazione e mantiene anche la temperatura ambiente allo stesso livello. Aspira aria, la elabora, la pulisce, la raffredda e la riporta nella stanza. Per chi soffre di allergie, l’aria condizionata è un vero toccasana, poiché i suoi filtri purificanti assorbono polvere, polline e peli di animali. Se una persona ha un’immunità debole, dopo una lunga permanenza al condizionatore d’aria può avere febbre alta, tosse e diarrea. 

I principali effetti sulla salute del condizionatore d’aria sono:

  • Congestione nasale e prurito
  • rinorrea; 
  • lacrimazione degli occhi.
  • Mal di testa
  • Provoca problemi respiratori
  • provoca pelle secca e pruriginosa

1. Pelle secca e screpolata

Stare seduti a lungo e per molto tempo in stanze con aria condizionata, soprattutto in ufficio, rende la pelle secca e screpolata. Il condizionatore d’aria ha la capacità di assorbire l’umidità, quindi durante il processo di raffreddamento assorbirà l’umidità sui capelli, rendendoli secchi e crespi.

2. Mal di testa, stanchezza

Quando il condizionatore viene acceso a bassa temperatura, può causare una differenza di temperatura troppo grande tra la temperatura interna del corpo e la temperatura ambiente, causando un sovraccarico del corpo, mal di testa e affaticamento costante.

3. Infiammazione agli occhi, secchezza oculare

Le persone sedute in stanze con aria condizionata sono soggette a malattie degli occhi come infiammazione delle palpebre, congiuntivite E blefarite. Gli utenti di lenti a contatto sono soggetti a molti altri problemi.

4. Infezione virale

In un ambiente climatizzato le porte della stanza sono chiuse, non c’è circolazione di aria fresca, ma invece la circolazione “forzata” dell’aria creata dal condizionatore è una condizione favorevole per la diffusione di virus da persona a persona.

5. Sinusite 

Le persone che siedono nell’aria condizionata per più di 4 ore hanno maggiori probabilità di avere la sinusite perché l’aria fredda indurisce le ghiandole mucose.

 6. Articolazioni, lesioni muscolo-scheletriche

A causa della differenza di temperatura tra l’ambiente climatizzato e l’ambiente esterno, i vasi sanguigni si contraggono fortemente, il sangue non circola, provocando danni alle articolazioni, freddo, torcicollo, schiena e dolori agli arti. Il corpo è sedentario e cambia postura, rendendo più difficile la circolazione del sangue, inoltre la bassa temperatura colpisce il sistema muscolo-scheletrico degli impiegati, causando dolori muscolari e articolari e dolore.

Come usare correttamente il condizionatore?

L’uso corretto del condizionatore riduce il rischio dei suoi effetti negativi sulla salute. Ci sono molti vantaggi nell’usare un condizionatore d’aria, specialmente quando fa caldo, quindi non dovremmo rinunciarci. Per ridurre al minimo gli effetti negativi dell’aria condizionata, ci sono diverse regole importanti a cui devi attenerti:

1. Impostare la giusta temperatura per il funzionamento del condizionatore d’aria

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Il condizionatore fa male alla salute in estate? Più bassa è la temperatura, più umidità nell’aria viene assorbita dal condizionatore ed è causa di pelle più secca, un potenziale rischio di molte malattie. Per evitare la pelle secca, è meglio lasciare il condizionatore solo a una temperatura compresa tra 25°C e 29°C. 

2. Fornire abbastanza acqua per il corpo

Lavorare in un ambiente climatizzato renderà la pelle disidratata e secca rapidamente, perdendo la sua elasticità, vitalità e giovinezza. Per evitare la disidratazione devi reintegrare l’acqua per il corpo: almeno 2 litri per garantire un sano equilibrio. Oltre a bere acqua minerale, puoi usare il succo d’arancia o di limone per aggiungere vitamine e tè verde antietà.

3. Umidificare la stanza con nebulizzatore

I condizionatori d’aria hanno la funzione di raffreddare rapidamente l’aria nella stanza, ma insieme a ciò aspirano l’umidità dalla stanza. Per evitare che la pelle si secchi, puoi usare una bacinella d’acqua e/o un nebulizzatore nella stanza per mantenere l’umidità. 

4. Utilizzare la modalità di umidificazione del condizionatore d’aria

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Questa modalità funziona sia per proteggere la pelle dall’essiccamento che per controllare e mantenere la giusta umidità nella stanza. Quando si utilizza la modalità di umidificazione del condizionatore d’aria, le microscopiche molecole d’acqua verranno separate e si diffonderanno rapidamente nell’aria della stanza. Per creare l’umidità ideale per lo spazio della stanza, è necessario impostare il condizionatore d’aria a una temperatura superiore a 25°C.

5. Esercita regolarmente il tuo corpo e assicurati di fare un pisolino

Il modo migliore per migliorare la salute è quello di muoversi regolarmente ed esercitare correttamente. Non dovresti sederti in un posto se il tuo ufficio è dotato di aria condizionata, questo farà seccare la tua pelle. 

6. Integratore con vitamine, olio vegetale, olio di pesce

L’aggiunta regolare d’integratori alimentari come il collagene è essenziale per proteggere la pelle dagli effetti negativi del condizionamento. Gli oli essenziali vegetali aiutano a mantenere efficacemente l’idratazione della pelle. In particolare, l’olio di pesce contiene molti acidi grassi EPA, che hanno effetti anti-invecchiamento e anti-secchezza.

7. Lavati il ​​viso con acqua tiepida e combina i prodotti per la cura della pelle

Questo trucco è considerato il modo migliore per migliorare la circolazione sanguigna. Dopo una lunga giornata di lavoro, lava il viso con acqua tiepida per limitare lo sporco e i pori ostruiti. Dopo usa una maschera, una crema idratante, acqua di rose o uno spray minerale per aggiungere idratazione alla pelle e allo stesso tempo rendere la pelle più fresca e levigata. 

8. Utilizzare una ventola sostitutiva quando la temperatura è bassa

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

I condizionatori d’aria spesso consumano molta energia, se accendi il condizionatore tutto il giorno, non solo fa lievitare la bolletta dell’elettricità ma influisce seriamente anche sulla tua salute, renderà la tua pelle secca a causa della disidratazione. Per limitare questa situazione, utilizzare una ventola sostitutiva per quando la temperatura esterna è bassa. Ad esempio al mattino presto, di notte o nei giorni di pioggia. Dovresti spegnere il condizionatore e usare invece uno o più ventilatori. 

Il condizionatore fa male alla salute in estate?

Il pericolo dei condizionatori d’aria per il corpo umano è un fatto molto esagerato. Con il corretto funzionamento dell’apparecchiatura, si garantisce l’esclusione di qualsiasi rischio e conseguenza. I condizionatori d’aria di nuova generazione odierni sono spesso dotati di una funzione di filtro dell’aria, non solo portano aria fresca, ma fungono anche da “polmone artificiale”.

1 commento su “Il condizionatore fa male alla salute in estate?

  1. Eh si in effetti le norme di utilizzo dei condizionatori sono da tenere bene in mente perché è uno strumento davvero molto utile ma può rivelarsi dannoso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *