Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film

Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film

Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film

Il film del genere drammatico “Oliver Twist “, datato 2005 con la regia di Roman Polanski, è la versione cinematografica dell’omonimo romanzo scritto nel 1838 dallo scrittore inglese Charles Dickens.

Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film del 2005 di Roman Polanski, tratto dal romanzo di Charles Dickens. In questo film”Le avventure di Oliver Twist”, Polanski entra in un mondo sconosciuto e ostile. Come Dickens, sostiene che in ogni persona, indipendentemente dall’origine, ci sono germogli di bontà e compassione che possono crescere su un terreno più sfavorevole. Tra i protagonisti principali troviamo il giovanissimo attore Barney Clark nella parte di Oliver Twist, mentre il cattivo di turno, Fagin, fu interpretato magistralmente dall’attore Ben Kingsley.

L’altra faccia della Londra dell’ottocento

La Londra dell’ottocento è un misto di fumo, fango, nebbia, trovatelli e orfani. Il XIX secolo vantò la Rivoluzione Industriale ma quel fantastico avvenimento, fatto di progresso e “macchine” non riuscì a garantire benessere per tutti.

Trama – Un trovatello a Londra

Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film 1 charles dickens
Le avventure di Oliver Twist

La trama “Le avventure di Oliver Twist” riassunto breve film del 2005 si svolge in una Londra del XIX secolo in una cittadina inglese di provincia, situata a 120 chilometri da Londra. Oliver Twist è uno dei tanti orfani sia di padre che di madre che viene cresciuto in un orfanotrofio dopo che la madre era spirata dandolo alla luce, insieme ad altri trovatelli che condividono la sua miseria e le percosse.

I responsabili dell’orfanotrofio lo costringono a lavorare per potersi mantenere e così, di volta in volta, viene mandato a lavorare da chiunque offrisse vitto e alloggio. Scampato da un mestiere orribile, lo spazzacamino, dove molti suoi amici avevano trovato la morte per asfissia, va a servizio di un impresario di pompe funebri ma litiga con un altro apprendista che lo aveva pesantemente insultato.

Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film

Decide così di scappare nella grande metropoli di Londra dove spera di trovarvi sia un rifugio che un lavoro e mentre bighellona per le strade sudicie e maleodoranti della città, stremato dalla fatica del viaggio e affamato, accetta l’amicizia di un ragazzo poco più grande di lui, Dodger “il Malandrino”, che lo invita a unirsi al suo gruppo di amici di disavventure, dediti alle ruberie, che vivono in una soffitta con un ebreo anziano.

Nella soffitta assiste, allibito, a una lezione del loro capo Fagin che sta insegnando ai suoi protetti come rubare portafogli o altro mentre il malcapitato di turno da derubare viene distratto con un espediente dagli altri ragazzi. Con i proventi dei loro furti lui li ospita nella soffitta e in qualche modo li protegge ma per i furti più rischiosi, si affida a Bill Sikes (Jamie Foreman) che vive insieme alla fidanzata Nancy (Leanne Rowe) in un vicino appartamento.

Naturalmente Oliver deve accettare di condividere le sorti degli altri ragazzi per poter rimanere con loro e così si sottopone a estenuanti esercizi per diventare un ladro provetto e dopo esserci riuscito, venne mandato, insieme ad altri ragazzi, per le strade di Londra per fargli far pratica.

Gli amici derubano un uomo ma qualcuno dà l’allarme e lui, che non fu lesto a scappare, venne preso da un poliziotto e portato davanti a un giudice ma, per sua fortuna, venne riconosciuto innocente da Brownlow, uno studioso facente parte dell’alta società, che lo invitò a stare presso di sè.

Fagin, temendo di venire denunciato dal ragazzo per i suoi loschi affari, lo fa rapire da Bill con la complicità di Nancy che si spaccia per la sorella. Bill, rendendosi conto che la casa era facoltosa, impone a Oliver ad aiutarlo a intrufolarsi dentro ma lui si oppone al furto rimanendo ferito a un braccio da un colpo di pistola e portato via dai ladri.

Da quì comincia la caccia spietata ai suoi aguzzini da parte della polizia che, trovato il cane di Bill, riescono ad arrivare nel loro covo liberando il ragazzo e mettendo in catene l’ebreo che venne condannato alla impiccagione. Poco  prima che fosse eseguita la sentenza, Oliver gli fece visita per dargli l’ultimo saluto.

4 thoughts on “Le avventure di Oliver Twist riassunto breve film

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *