Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze

    La Cina è un mondo a parte, ma quanto sappiamo di questo gigantesco e popoloso paese asiatico? Alcune curiosità della Cina che ce lo fa conoscere meglio.

    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze sul terzo paese più grande del mondo con la popolazione più numerosa. Da paese arretrato e agrario legato alle proprietà feudali, è diventato una delle economie in più rapida crescita e sviluppo negli ultimi decenni. Fu uno stato monarchico per quasi tutto il suo millennio, ma nel 1911 scoppiò la prima guerra civile che rovesciò l’ultima dinastia. Per conoscerla un pò ecco le cose più curiose sulla Cina e cinesi. Alcune tradizioni antiche sono celebrate da centinaia di anni, una cultura che continua a sorprenderci perché così diversa dalla nostra.

    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze

    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze
    1. Il nome della Cina deriva dal nome dell’imperatore Qin Shi, che stabilì la prima unione tra i principati in Cina.
    2. Pechino è la capitale della Cina e in cinese significa la capitale del nord.
    3. La Cina è 9,6 milioni di chilometri quadrati, i paesaggi sono diversi perché ci sono montagne, pianure, deserti, prati e colline. La Cina ospita il punto più alto del mondo: il Monte Everest, con un’altezza di 8.848 metri.
    4. Ha 25 province, cinque regioni autonome, quattro comuni dell’orbita centrale e due regioni amministrative speciali che sono Macao e Hong Kong. 
    5. Confina con 14 nazioni: Mongolia, Tagikistan, Russia, Kazakistan, Kirghizistan, Afghanistan, Pakistan, Nepal, India, Myanmar, Bhutan, Vietnam, Thailandia e Corea del Nord. 
    6. Il canale più grande del mondo è lungo 1.795 km ed è stato costruito dai cinesi.
    7. Nonostante la sua ampiezza geografica, una delle cose più curiose sulla Cina e cinesi in Cina è l’utilizzo di un solo fuso orario comune.
    8. Varietà di climi. Mentre il nord è più freddo del sud, l’ovest è più secco dell’est. Al nord le temperature possono raggiungere i -40ºC, al sud il termometro può salire fino ai 40ºC dell’inferno in estate. Lo stesso vale per la pioggia. Nel sud-est piove molto, forse fino a 3 metri, mentre nei deserti piove solo pochi millimetri in un anno intero.
    9. La Cina è una delle economie in più rapida crescita al mondo, conosciuta come la ”Fabbrica del mondo” ed è il principale produttore di abbigliamento, giocattoli, fertilizzanti, cemento e acciaio in tutto il mondo.
    10. Inquinamento estremo.
    11. Urbanizzazione in crescita. Negli ultimi tre decenni 300 milioni di persone si siano trasferite dalla campagna alla città.
    12. Le famiglie si dividono, i genitori si recano per lavoro nelle città e non possono portare con sé i figli, che restano affidati alle cure dei nonni.
    13. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi: La Cina ha 56 gruppi etnici, e ciascuno ha le proprie tradizioni culturali, linguaggio e, a volte il proprio sistema di scrittura. 
    14. La matematica cinese si è sviluppata indipendentemente dalla matematica greca.
    15. I cinesi hanno iniziato a usare l’unità del numero decimale prima degli europei. Il numero zero è stato utilizzato per la prima volta dai cinesi.
    16. I cinesi sono l’unica nazione a utilizzare gli spazi invece degli zeri.
    17. Unico sistema di scrittura pittografico al mondo. La lingua ufficiale è il mandarino, una delle lingue più difficili da imparare.
    18. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi: Le differenze dialettali in Cina sono così enormi che devono inserire i sottotitoli cinesi sui canali TV.
    19. Tra le cose più curiose sulla Cina e cinesi è che non c’è un’unica religione. I cinesi professano dall’ateismo a un certo shintoismo attraverso il confucianesimo, il buddismo, il taoismo, l’islam o persino il cristianesimo.
    20. La Cina ha grandi tesori turistici: Grande Muraglia, Guerrieri di Terracotta, la bellissima Città Proibita, Guilin, il fiume Yangtze e le Montagne Gialle, i panda del Sichuan, le spiagge di Sanya, gli affollati grattacieli di Hong Kong, la bellezza di Shanghai. 
    21. Le bacchette sono state inventate 5 anni fa e usate non per mangiare ma per cucinare
    22. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi: La gastronomia! Alcuni mercati di Pechino vendono cibi molto strani, come gli scorpioni, che vengono infilati negli stuzzicadenti, vivi e fritti nell’olio.
    23. La carta igienica è stata inventata dai cinesi nel XIV secolo. Allora, la carta igienica era solo per l’uso degli imperatori.
    24. I cinesi mettono il cibo sulla tomba o nel luogo della morte perché credono che il loro spirito li mangerà.
    25. Gli aquiloni sono apparsi per la prima volta in Cina. A quel tempo era usato per spaventare i nemici.
    26. I panda sono il simbolo del coraggio secondo i cinesi. Nei tempi antichi, i panda venivano allevati nei palazzi per allontanare gli spiriti maligni e le disgrazie.
    27. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi: I piedi delle donne venivano spezzati e fasciati in età molto giovane, poiché si pensava che aggiungessero fascino alle donne. Conosciuto come gigli d’oro, una pratica che iniziò durante la dinastia Song (960-1279 a.C.).
    28. 130 anni fa, il cinese Zhang Heng ha inventato il primo strumento di misurazione dei terremoti.
    29. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi. Durante la contrattazione, i prezzi venivano indicati con segnali manuali, in modo che ad altri clienti fosse impedito di ascoltare il prezzo quotato.
    30. In alcune parti della Cina, il numero di code di cavallo delle ragazze indica il loro stato civile. Le due code di cavallo rappresentano la ragazza single e la coda di cavallo singola simboleggia la donna sposata.
    31. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi. Nell’antica Cina si credeva che gli specchi tenesse lontani gli spiriti maligni e i demoni.
    32. I cinesi avevano la poligamia.
    33. Carta, bussola, polvere da sparo e torchio da stampa sono invenzioni cinesi.
    34. I cinesi credono che il fiore di loto porti fortuna. Questa credenza è passata dalla cultura indiana.
    35. La Cina era precedentemente conosciuta dai romani come la Terra della Seta (Serica). Il governo cinese ha mantenuto segreta la produzione della seta e ha severamente punito i contrabbandieri.
    36. Il colore rosso ha un significato speciale per i cinesi. Questo colore evoca concetti come gioia e felicità, e ovunque i tuoi occhi vedono è rosso durante le vacanze.
    37. A differenza del nero, che è considerato il colore del funerale e della morte in Occidente, il bianco è considerato il colore della morte in Cina.
    38. L’hobby più comune in Cina è la raccolta di francobolli.
    39. Secondo gli storici, man mano che la popolazione cinese cresceva, iniziarono a cucinare il cibo tagliandolo in pezzi più piccoli per risparmiare carburante. Fu così eliminata la necessità dei coltelli per mangiare e furono inventati i bastoncini di porcellana.
    40. Si dice che il primo orologio al mondo sia stato inventato da un servitore cinese, Su Song (1088-1092 aC).
    41. In Cina, era diritto delle famiglie nobili tenere a lungo l’unghia del mignolo. Indossavano accessori d’oro o d’argento per proteggere le unghie.
    42. La centrale idroelettrica nota come Tre Gole è la più grande centrale idroelettrica del mondo.
    43. Secondo una leggenda, il tè fu scoperto dall’imperatore Shen Nong (2737 aC) facendo cadere una foglia di tè nell’acqua bollente.
    44. Con il passaggio al sistema del figlio unico in Cina, molte famiglie abortivano le bambine dopo aver determinato il sesso del bambino, creando così uno squilibrio tra la popolazione maschile e femminile.
    45. Le cose più curiose sulla Cina e cinesi. Nell’antica Cina si credeva che gli specchi allontanassero gli spiriti maligni.
    46. I cinesi credevano che il cielo fosse composto da tre parti: cielo, terra e uomo. Ciò si riflette anche nei motivi artistici.
    47. Conosciuta come l’insetto più longevo (in media 17 anni), la cicala che cambia conchiglia è stata a lungo un simbolo di rinnovamento e rinascita dai cinesi.
    48. La Rivoluzione Culturale tra il 1966-1976 ha portato alla fame e migliaia di morti nel paese.
    49. Sebbene il drago abbia una cattiva reputazione in Occidente, in Cina è considerato l’animale più perfetto ed è associato all’imperatore. Anche tra lo zodiaco cinese, il segno del drago è il segno superiore.
    50. La bandiera cinese è stata sventolata per la prima volta in Piazza Tiananmen, la piazza più grande di Pechino e del mondo, il 1 ottobre 1949. Il colore rosso sulla bandiera rappresenta la rivoluzione, le stelle rappresentano il comunismo e il posizionamento delle stelle rappresenta l’unità dei cinesi.
    51. La Cina è la nazione con il calendario più antico del mondo. Il calendario cinese è organizzato secondo i movimenti della luna ed è composto da 12 segni zodiacali. Ci vogliono 60 anni per completarlo.
    52. Le Olimpiadi del 2008 sono state registrate come le Olimpiadi più costose mai tenute. Il costo totale delle Olimpiadi di Atene del 2004 è stato di 15 miliardi di dollari, mentre le Olimpiadi di Pechino sono costate 40 miliardi di dollari.
    53. Il cavallo è visto come una forza maschile in cinese e simboleggia lo yang (yin yang / maschio femmina).
    54. Il periodo tra il 1898 e il 1901 è conosciuto come la Ribellione della Boxe. Alcuni cinesi del nord si opposero ai missionari, ai diplomatici e alla tecnologia cristiana con un’arte marziale chiamata “Pugni di una società virtuosa e armoniosa” e rituali segreti. Gli occidentali hanno descritto questa arte marziale come “Shadow Boxing”.
    55. Gli aquiloni sono stati inventati in Cina più di tremila anni fa utilizzando proprio seta e bambù; 
    56. Hanno inventato il calcio duemila anni fa durante la dinastia Han per far divertire la corte imperiale.
    57. L’invenzione del fucile.
    58. La polvere da sparo è nata in Cina, la stessa dei fuochi d’artificio che la Cina produce circa l’85% dei fuochi d’artificio del mondo. 
    59. Nonostante la globalizzazione, tra le cose più curiose sulla Cina e cines c’è il controllo dell’uso del World Wide Web. Facebook e YouTube sono vietati nel paese e Bing è più popolare di Google. I messaggi sui social network vengono tracciati e gestiti manualmente. Per i cinesi, l’amicizia è un modo per stabilire relazioni strette e benefiche. 
    60. Busta rossa, cioè “Pacchetti rossi. Hong Bao. Ang Pow. Lai Vedi “. Tra le cose più curiose sulla Cina e cinesi c’è una busta di colore rosso dove vengono riposti i soldi da offrire come regalo.
    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze
    Guerrieri di Terracotta
    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze
    Gli aquiloni sono stati inventati in Cina 

    Le cose più curiose sulla Cina e cinesi, 60 stranezze

    Per scoprire le cose più curiose sulla Cina e cinesi, consiglio di guardare L’ultimo imperatore, lo straordinario film di Bernardo Bertolucci.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su secretpuzzle12@gmail.com