L’hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce

    Se stai pensando di metter su un blog, un ecommerce, oppure ancora un semplice sito web, sappi che avrai necessariamente bisogno di uno spazio web atto a contenere il tuo futuro progetto digitale.

    L’hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce. Ebbene, in gergo tecnico, quello a cui stiamo facendo riferimento prende il nome di spazio di hosting o spazio web hosting, il quale viene fornito da un hosting provider.

    Tuttavia, non sempre è facile districarsi tra le varie soluzioni proposte dai vari provider di web hosting, in quanto le stesse potrebbero differire sia in termini di risorse che di prezzo; motivo questo che spinge la maggior parte delle persone a rivolgersi a blog di settore, gruppi social o professionisti IT alla ricerca di consigli utili a tal proposito.

    A questi, si aggiunge poi chi, privo di qualsiasi competenza tecnica in questo ambito, preferisce rivolgersi direttamente ad una web agency per poter sviluppare e mettere online il proprio sito web, anche se questa operazione a conti fatti risulti essere relativamente semplice, visti gli innumerevoli CMS presenti in rete (a meno che non si voglia optare per una soluzione custom).

    Ma, fatta questa piccola premessa, vediamo ora di mettere un pò d’ordine tra tutte queste terminologie.

    Hosting e CMS

    L'hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce
    L’hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce

    Orbene, nel paragrafo precedente abbiamo semplicemente illustrato a grandi linee ciò di cui avremo bisogno per metter su un nostro sito web; tuttavia ora vogliamo cercare di essere più chiari, andando ad elencare le differenze che intercorrono tra le terminologie più utilizzate in questo settore, partendo proprio dall’hosting.

    Hosting

    Dunque, quando si parla di hosting si fa sostanzialmente riferimento ad uno spazio web posto su di un server, il quale viene messo a disposizione da un’azienda la quale ha la precisa responsabilità di rendere sempre raggiungibile, accessibile e disponibile un sito web.

    Volendo essere più pignoli, il termine esatto per indicare queste realtà è per l’appunto hosting provider.

    L'hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce
    L’hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce

    Ebbene, questi hosting provider (ossia società che vendono spazi di hosting), non fanno altro che mettere a disposizione dei computer connessi costantemente alla rete internet, in grado di gestire richieste da parte di più utenti.

    Questi computer prendono difatti il nome di server (servente), sui quali vengono ospitati per l’appunto i siti internet che tutti noi conosciamo e che raggiungiamo mediante i nostri PC dotati di browser.

    Uno spazio web rappresenta quindi la “porzione” di un server web su cui viene ospitato un sito, un blog, un ecommerce o una web application, raggiungibile mediamente l’inserimento del relativo dominio associato (fornito sempre dall’hosting provider all’atto dell’acquisto dell’hosting) nella barra degli indirizzi (o barra degli URL) del proprio browser.

    In tutto ciò, ci stiamo però dimenticando di un altro aspetto fondamentale nell’ambito dell’hosting web, ossia del CMS.

    CMS

    L'hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce
    L’hosting provider giusto per il tuo sito, blog o ecommerce

    Ebbene, questa parolina magica rappresenta il motore che muove circa il 40% del totale dei siti presenti online.

    Stiamo parlando di gestori di contenuti, il cui compito è quello di facilitare lo sviluppo di siti web, svincolando il webmaster da conoscenze tecniche relative alla programmazione web.

    In buona sostanza, attraverso questi strumenti, è possibile mettere in piedi e gestire qualsiasi aspetto del proprio sito, senza dover conoscere e toccare (nella maggior parte dei casi) alcuna linea di codice di programmazione.

    Fra i tanti, i più famosi e diffusi sono per l’appunto WordPress, Joomla! e Drupal.

    Tutti e 3 consentono una personalizzazione estrema del proprio sito o blog, mettendo a disposizione anche ulteriori moduli aggiuntivi (installabili all’occorrenza), in grado di aggiungere a del contenuto prettamente informativo, tutta la parte relativa alla messa in piedi, configurazione e conseguente gestione di un ecommerce.

    Nel caso specifico di WordPress, il modulo più conosciuto per poter aggiungere una sezione dedicata ad uno shop online è sicuramente WooCommerce.

    Vi sono poi altri CMS nati con il preciso intento di dar vita in pochi e semplici passaggi ad un negozio online; è questo il caso di soluzioni come PrestaShop e Magento (essi non sono quindi delle semplici estensioni di CMS generici, ma delle vere e proprie applicazioni sviluppate ad hoc per raggiungere questo preciso scopo).

    In tutto ciò, tutti i CMS sopracitati vengono messi a disposizione da qualsiasi hosting provider che si rispetti, al fine di proporre all’utente svariate soluzioni, in riferimento a ciò di cui avrà bisogno nell’ambito dello sviluppo del suo progetto.

    Ma attenzione però, in quanto dopo aver acquisito queste nozioni potrebbe capitare che qualcuno di voi provi subito ad avventurarsi in autonomia nella ricerca dell’hosting provider migliore.

    Ebbene, fermatevi un attimo in quanto dobbiamo considerare ancora qualche altro aspetto importante.

    Infatti, non tutti gli hosting provider che troverete in rete posseggono un data center (o server farm) proprietario.

    Infatti, i meno esperti, cadono sempre in questo errore nel momento in cui acquistano uno spazio web, essendo indotti principalmente dal prezzo concorrenziale con il quale vengono proposte le soluzioni web ricercate.

    Con il termine data center infatti, ci riferiamo sostanzialmente ad una serie di server collocati in un unico ambiente, atti a centralizzarne la gestione, la manutenzione ed ovviamente anche la sicurezza di tutti i siti ivi presenti in essi.

    Fra i tanti, gli hosting provider che hanno a disposizione una server farm proprietaria, vengono infatti visti dagli esperti del settore, come dei top di gamma in questo ambito (i quali preferiscono scegliere sempre società del genere per tutti i servizi messi a disposizione da queste soluzioni).

    TrovaHosting.com

    In tutto ciò, per evitare acquisti di cui potreste pentirvi, affidatevi sempre a siti web specializzati in questa nicchia, come ad esempio TrovaHosting.com

    Infatti, TrovaHosting.com permette – soprattutto ai neofiti (ma anche ai più esperti) – di poter ricercare, filtrare e comparare la soluzione migliore nell’ambito della scelta non solo dell’hosting provider migliore, ma anche e soprattutto del CMS migliore (sia esso WordPress, Joomla!, Drupal, Magento o PrestaShop) in relazione al vostro o ai vostri progetti web.

    Inoltre, sempre attraverso questo portale, è possibile anche acquistare PEC, Server Dedicati, VPS Cloud, Domini, Certificati SSL, Cloud Hosting e tanto altro; il tutto corredato da codici sconto che vengono via via proposti in un’apposita sezione, al fine di ridurre anche del 30% la soluzione che intendete acquistare.

    Pertanto, in tutto ciò non ci resta che augurarvi buona fortuna con il vostro primo (o prossimo) progetto web!

    Related Articles

    2 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui