Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate

    Il menu di oggi è molto semplice ma gustoso preparato in poco tempo con pentole innovative Flavorstone, olio extravergine d’oliva Dante, Ariosto e con ingredienti di stagione come le zucchine.

    Menu Lunedì: Pasta e lenticchie napoletana, zucchine stufate con wrustel, e frittura mista di mare. Uso spesso le lenticchie, considerate da sempre il cibo per i poveri ma in realtà un superfoods con benefici della salute inestimabili, perché spiccano tra tutte le diversità vegetali. Ogni ricetta che preparo viene sempre diversa in quanto aggiungo o tolgo nuovi ingredienti, a seconda dell’estro del giorno.

    Menu Lunedì: Ingredienti intero menu per 4 persone

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate
    Menu Lunedì
    • 200 g di lenticchie
    • 3 cucchiai olio d’oliva Dante Vitaminizzato
    • 1/2 cucchiaio di confettura peperoncino Elianto
    • 2 dl di acqua
    • Dado vegetale La Fattoria
    • aglio, carota a dadini, prezzemolo
    • ————————————
    • Zucchine n.2
    • Ariosto per verdure
    • 4 wrustel
    • ————————————
    • Frittura mista di mare 600g
    • olio di semi arachide Dante per frittura
    • sale

    Menu Lunedì: Primo piatto: pasta e lenticchie napoletana

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate
    Menu Lunedì

    Per la preparazione della zuppa di lenticchie napoletana meglio usare una pentola con il bordo alto come le Pentole Flavorstone sul fuoco medio, poi inserire

    piatto pasta e lenticchie napoletana
    Primo piatto: pasta e lenticchie napoletana
    • 1 cucchiaio di olio extravergine Dante,
    • aglio e dado,
    • prezzemolo,
    • sale,
    • 1/2 cucchiaio di confettura al peperoncino Elianto per insaporirla e per dare colore

    Mettere in ammollo le lenticchie per 2 ore, poi sciacquare più volte le lenticchie, togliendo quelle vuote, acqua minimo 2 dl, e mettere il coperchio trasparente flavorstone con sfiato per il vapore.

    Cucinare a fuoco medio per una mezz’oretta.

    Menu Lunedì: Secondo piatto: Frittura di mare mista

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate
    Frittura

    Pulire i pesci e separarli secondo la grandezza per friggerli al meglio, asciugateli bene con tovaglioli di carta da cucina appoggiandoli su strofinaccio per un poco di tempo. Infarinateli sempre secondo la grandezza, per fare prima e non impiastricciandomi le mani, prendo un contenitore o una busta  dove si mette cibo da congelare, ci infilo la farina poi il pesce, chiudo il contenitore e lo faccio roteare tale che il pesce si impregna d farina, poi li metto in uno scolino per togliere l’eccesso della farina. Provare per credere, funziona davvero.

    Per la frittura ho scelto la padella alta della Pentole Flavorstone, ho messo olio per frittura di semi di arachide Dante, e dopo essersi riscaldato, fare la prova con un poco di farina, ho cominciato a friggere a seconda della grandezza. In ultimo il sale e limone.

    Menu Lunedì:  Contorno

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate
    Zucchine trifolate

    Per questa preparazione ho utilizzato la pentola a bordo alto della Flavorstone, messo olio Dante, aglio, zucchine lavate, asciugate e fatte a dadi grandi, in ultimo ho coperto con il coperchio con sfiato per il vapore. Dopo 5 minuti ho tagliato dei wrustel e cucinato insieme alle zucchine. Una bustina di Ariosto e sale e il piatto era pronto.

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate

    Perché mangiare la zuppa di lenticchie

    La zuppa di lenticchie era conosciuta nell’antichità come il cibo dei poveri che non hanno abbastanza soldi per comprare la carne, ed era chiamata la carne dei poveri. Il consumo di zuppa di lenticchie è noto all’umanità in molti continenti. Le lenticchie sono uno dei principali alimenti per gli abitanti del subcontinente indiano, e da loro si sono trasferiti agli abitanti della Mesopotamia, del Levante e dell’antico Egitto.

    piatto pasta e lenticchie napoletana cottura
    Pasta e lenticchie napoletana

    Le lenticchie hanno molti tipi e colori, tra cui rosso, marrone e verde e può essere consumata in diversi modi. Forse il modo più famoso per cucinare le lenticchie è la zuppa di lenticchie, che è diffusa in molti paesi ed è amata da grandi e piccini. Uno dei super cibi con un buon sapore, economica e facile da cucinare. Per questo anticamente era chiamato il cibo dei poveri, e le lenticchie erano chiamate la carne dei poveri.

    Ecco alcuni dei magici benefici della zuppa di lenticchie:

    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine stufate
    Menu lunedì: pasta e lenticchie, frittura mare e zucchine
    • Le lenticchie sono il legume più ricco in assoluto, in quanto più ricco della carne bovina in albumina, idrocarburi e sostanze grasse.
    • La buccia di lenticchie aiuta a combattere la stitichezza, la diuresi, cura l’anemia e l’anemia e protegge i denti dalla carie.
    • Le lenticchie rafforzano ossa e denti perché contengono grandi quantità di calcio, fosforo e ferro. Sono minerali essenziali per la costruzione delle ossa e il rafforzamento dei muscoli.
    • È in prima linea tra i principali alimenti che danno una misura di energia, e ha molti benefici, primo fra tutti le proteine ​​vegetali, equivalenti per composizione e proprietà alle proteine ​​animali.
    • Le lenticchie sono facili da digerire e non causano mal di stomaco, quindi sono consigliate come alimento principale per le persone con malattie dell’apparato digerente e dello stomaco.

    Vi assicuro che il cibo cucinato in questo modo è leggero e saporito, alla prossima.

    30 Commenti

    1. mmm che fame *-* Sei una bravissima cuoca ! Sento l'odore da casa mia ! Amo tutto ciò che hai cucinato e anche le pentole utilizzate ! So che sono davvero di ottima qualità !

    2. l'ho sempre detto che sei una cuoca eccezionale … i tuoi piatti sono molto invitanti.. complimenti.. mmmmmmmmmm quella frittura mi piace ..

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su [email protected]