Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette

Modi per sfruttare al meglio questo forno per cucinare, liquefare, asciugare, disinfettare e deodorare molti prodotti in casa!

Microonde 13 usi alternativi non solo per ricette ma aiutante nelle faccende domestiche. Uno dei dispositivi familiari presenti in ogni casa che sostiene il gran lavoro delle casalinghe. La maggior parte delle famiglie ne apprezza alcuni usi basilari: risparmiare tempo per la cottura, scongelare e riscaldare il cibo. Ma conosci tutte le altre utili funzioni di un forno a microonde diverso dalla sola cottura? 

Scopri 13 migliori usi delle microonde, in modo da poter sfruttare al meglio questo forno!

1. Disinfettare e deodorare gli strofinacci e spugne. 

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette
Disinfettare e deodorare gli strofinacci e spugne. 

Disinfettare e deodorare gli strofinacci e spugne. Panni da cucina e spugne dopo un periodo di utilizzo possono diventare neri, grassi e sporchi. Se sono troppo vecchi, dovresti sostituirli, ma a volte i nuovi asciugamani possono anche diventare neri o sporchi dopo alcuni. Non serve buttarli buttarli via. Disinfettare e deodorare gli strofinacci e spugne usando il microonde. Hai solo bisogno di immergere i panni e la spugna nell’acqua mescolata con aceto bianco o limone. Ruotalo ad alta temperatura per un periodo di un minuto. Quindi, estrai, risciacqua con acqua pulita e avrai subito un asciugamano pulito come nuovo che non puzzerà più!

1. Sciogliere miele, burro, cioccolato

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette
Sciogliere miele

Sciogliere miele. Se conservi il miele in frigorifero per lungo tempo, lo renderà grumoso, rendendolo difficile da usare. Puoi riportare il miele al suo stato originale inserendolo nel microonde per 30-60 secondi a fuoco medio o alcuni minuti con la modalità di scongelamento. Fai una torta e ti serve burro fuso, inseriscilo in un contenitore, aziona il microonde per pochi minuti ed è fatto.

2. Lievitare l’impasto in pochi minuti.

Per fare una torta, è importante far aumentare il volume dell’impasto con il lievito. Con il metodo tradizionale, questo richiede fino a un’ora, mentre con un forno a microonde, per lievitare l’impasto ci vogliono solo circa 10-15 minuti. Hai solo bisogno di mettere l’impasto in una grande ciotola, coprire con uno strato di plastica sulla parte superiore della ciotola, posizionare una tazza d’acqua accanto alla ciotola dell’impasto. Quindi accendi la potenza più bassa, gira per 6 minuti, quindi lascia in forno per altri 6 minuti!

READ  Lavagne adesive, cancellabili e riscrivibili

3. Spremere gli agrumi più facilmente.

Preparare una bella spremuta di arance, limoni e altri frutti, spesso costringe all’uso della forza o a un attrezzo adatto. In ogni caso per scorze molto spesse, se schiacciate a mano, la resa del sugo sarà minore. Con il microonde puoi ottenere il massimo da qualsiasi frutta, anche se di frigorifero. Metterli nel forno rotativo per circa 20 secondi, quindi estrarli per spremere ottenendo tantissimo sugo da bere.

4. Cuocere le patate.

Dimentica che le patate arrosto si possono cuocere solo al forno tradizionale. I forni a microonde, oltre alla funzione di riscaldamento, possono arrostire alla perfezione anche le patate che non solo si cuoce in modo uniforme, è deliziosa e di un bel colore marrone! Per fare questo, devi perforare la patata stuzzicadenti di bambù. Quindi microonde per circa 2 minuti. Quindi puoi girare la patata e poi girarla per altri 2 minuti. Ecco deliziose patate al forno!

5. Ammorbidire pagnotte di pane. 

Uno dei grandi usi del forno a microonde è il riscaldamento del cibo. Grazie a questa funzione puoi riscaldare e ammorbidire il pane diventato duro senza renderlo flaccida. Metti il ​​pane bagnato in un asciugamano umido. Avvia il microonde per circa 10 secondi. Quindi, estrai e mangia, hai subito una pagnotta di pane croccante!

6. Prevenire le lacrime durante il taglio delle cipolle e sbucciare l’aglio

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette

Hai problemi a tagliare le cipolle con le lacrime che continuano a scorrere? Con questo stratagemma non preoccuparti più di questo problema! elimina la parte esterna delle cipolle e mettile nel microonde, girando per 45 secondi, i composti che causano la lacrimazione degli occhi verranno spezzati. Stai preparando dei sottolio e hai bisogno di sbucciarne una grande quantità ma puoi farlo solo a mano, il tempo di peeling sarà molto lungo, occupando la maggior parte dei lavori domestici. Ma ora, puoi sbucciare l’aglio in pochi secondi senza limite di quantità. Devi solo mettere l’aglio nel forno e girare entro circa 20 secondi, l’aglio si staccherà automaticamente senza sciogliersi.

7. Preparare uno sformato con un forno a microonde, perché no?

Desiderio di dolce all’improvviso e nessuna volontà di sporcare mezza cucina? Prova a usare un forno a microonde per preparare un flan cake! Devi prima aggiungere i tuorli e il latte fresco nella pentola, poi sbatterli uniformemente per mescolarli. Infine versa il composto in utensili di vetro o porcellana e mettilo nel microonde, gira per circa 5 minuti a temperatura media, avrai una torta deliziosa e attraente!

8. Bollire le verdure

Con il microonde, la maggior parte delle verdure può essere bollita o cotta a vapore facilmente senza aggiungere acqua. Innanzitutto, metti le verdure lavate in un piatto, coperte con sacchetti di plastica resistenti al calore e falle girare al massimo della potenza. Per ogni verdura, il tempo di cottura è diverso, come ad esempio scarole, piselli, carote e verdure dolci che varia da 30 secondi fino a impiegare circa 2-4 minuti per cucinare.

READ  Magic Cooker porta la magia in cucina

9. Asciugare i vestiti nel forno

Nei giorni di pioggia, è frustrante quando vai a lavorare la mattina e non riesci a trovare un paio di calzini asciutti o jeans puliti che non si sono asciugati perché troppo spessi. Non preoccuparti, puoi usare il microonde per asciugare rapidamente vestiti e calze in pochi minuti. Mettili in sacchetti di carta e avvia a temperatura bassa. I materiali in cotone come calze, biancheria intima e magliette possono essere asciugati rapidamente inserendoli nel microonde. Evita abiti con decorazioni come maglia e fibre sintetiche, metallo o plastica, vestiti di feltro o tessuto contenente nylon.

11. Disinfezione taglieri. 

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette
Disinfezione taglieri

I taglieri sono generalmente in legno, quindi dopo l’uso sono facili che si impregnano di batteri, rendendoli ammuffiti. Oggi, grazie al forno a microonde, è più facile disinfettare i taglieri, grazie al calore delforno. Prova a strofinare le fette di limone sulla superficie del tagliere e a ruotarlo nel forno. Aziona il microonde per circa un minuto. Il tagliere tornerà ulito e profumato.

12. Riscaldare maschera per il viso e cosmetici

Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette
Riscaldare maschera per il viso e cosmetici

Con il calore ci vogliono solo 10-20 secondi invece d’immergerli 5-10 minuti in acqua calda. Riscaldare un impacco di balsamo o una maschera per il viso ne fa sentire l’effetto (alcune maschere idratanti o cosmetici funzionano meglio con le temperature calde, quindi permeano meglio, rispetto a quando applicato sulla pelle). Col passare del tempo, anche alcuni cosmetici come il mascara si asciuga. Non buttarlo via poiché può essere ancora utilizzato. Pochi secondi nel microonde con un bicchiere d’acqua per renderlo nuovamente liquido e pronto per l’uso.

13. Asciugare fiori ed erbe

I fiori e le erbe, se essiccati, possono conservarsi più a lungo evitando lo spreco di materiali. per asciugare le spezie, rosmarino, origano, basilico si pensa a un forno o un’asciugatura al sole. I forni a microonde possono farlo anche molto più velocemente. Per fare questo, metti i fiori e le erbe essiccate nel forno a microonde, posizionandoci sopra dei tovaglioli di carta. lascia girare il forno per circa 30 secondi o più. Puoi estrarlo e metterli nel barattolo. 

È incredibile, vero? Se hai un forno a microonde, prova a verificare i miei suggerimenti!

5 thoughts on “Microonde 13 usi alternativi, non solo per ricette

  1. Io non posseggo un formo a microonde ma stavo valutando l’acquisto per cui i tuoi consigli sui vari tipi di utilizzo mi hanno tolto ogni dubbio sul da farsi!

  2. non ho un forno microonde ma un fornetto grill col quale faccio di tutto ma grazie per i consigli li terrò a mente se dovessi scegliere di comprarlo in futuro

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *