Plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclare e rimedi

    Riciclare prodotti in plastica monouso sembra conveniente ed ecologico ma gli effetti sulla salute sono enormi.

    Plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclare e rimedi interessanti per evitarne l’uso. Dal 2021 la commissione europea abolirà molti prodotti in plastica monouso di uso quotidiano per salvaguardare l’ambiente terrestre e marino. Molte persone acquistano bottiglie d’acqua di plastica perché credono di fare una scelta salutare, invece è più probabile il contrario. La plastica non sta solo uccidendo gli animali marini e gli ecosistemi, ma innumerevoli studi dimostrano che è pericolosa per la salute umana. Riciclarla diventerebbe un danno enorme alla nostra salute a causa del bisfenolo A (comunemente noto come BPA), una sostanza chimica utilizzata per la produzione di materie plastiche.

    Plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclarla e rimedi

    Plastica monouso, stop a cotton-fioc, piatti e posate dal 2021: c’è l’accordo in Europa.

    La Commissione: “Misure per evitare 3,4 mln di tonnellate di Co2”. Greenpeace: “Ue regala tempo alle multinazionali per fare enormi profitti”. Pedicini (M5s): “Compromesso al ribasso sulla riduzione dei mozziconi di sigarette”

    Plastica monouso, 8 motivi per non riciclarla e rimedi
    Imballaggi e contenitori in plastica

    La plastica contiene il BPA (bisfenolo A), una sostanza chimica stata utilizzata nella produzione di materie plastiche dagli anni ’60 che spesso viene a contatto diretto con gli alimenti, inclusi imballaggi in plastica, stoviglie e rivestimenti interni di lattine e tappi di vasetti. Questa sostanza chimica dannosa può penetrare nell’acqua e far crescere rapidamente batteri pericolosi nelle fessure della bottiglia, un altro dei motivi per cui dovresti stare lontano dalle cannucce, con esiti sulla salute piuttosto gravi.

    La maggior parte della plastica è monouso

    La plastica è ovunque in ogni ambiente, basta guardare in ogni ambiente della casa per rendersi conto che siamo circondati da prodotti in plastica monouso: bottiglie d’acqua, tazze da caffè, cannucce, involucri per alimenti, contenitori da asporto, cialde per caffè monouso, utensili usa e getta e produzione di sacchetti. Riciclare la plastica è già una buona norma di comportamento in attesa dell’abolizione della plastica monouso 2021.

    1- La plastica finisce nei nostri oceani

    Prodotti in plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclare e rimedi
    La plastica finisce nei nostri oceani

    Ogni pezzo di plastica rimarrà nell’ambiente nonostante la raccolta differenziata della spazzatura. Il vento e il deflusso trasportano i nostri rifiuti dalle discariche e dalle strade nelle fogne e direttamente nel mare. Il nostro consumo di plastica influisce direttamente sulla vita marina nell’oceano, compresi i pesci, la principale fonte di cibo per l’uomo.

    2- BPA dannoso per i bambini

    Un recente rapporto rivela che l’uso di contenitori di plastica per conservare o riscaldare il cibo nelle microonde potrebbe rappresentare un potenziale rischio per la salute dei bambini. Alcuni additivi alimentari come BPA presenti in contenitori di plastica e lattine di metallo, possono interrompere gli ormoni, la crescita e lo sviluppo, nonché aumentare le possibilità di obesità infantile.

    Come rimediare

    Meglio evitare l’uso di microonde per riscaldare cibi e bevande o di mettere la plastica nella lavastoviglie.

    3- Prodotti commercializzati senza BPA

    Anche i prodotti senza BPA se sottoposti a normale usura, come microonde, lavastoviglie ed esposizione alla luce solare possono emettere prodotti chimici che agiscono come estrogeni, proprio come il BPA. “Il BPS, un sostituto della plastica per BPA in bottiglie d’acqua, non deve essere etichettato e, una volta ingerito, si comporta allo stesso modo del BPA.”

    Come rimediare?

    Plastica monouso, 8 motivi per non riciclarla e rimedi
    Coperchi in silicone

    Considera di passare a un contenitore per alimenti in acciaio inossidabile, non tossico, con un coperchio al silicone per pranzi al sacco e avanzi in frigo. Rispetto alla plastica, il silicone dura più a lungo, resiste meglio al caldo e al freddo ed è più rispettoso degli oceani, inoltre è inodore, resistente alle macchie, ipoallergenico e non ha pori aperti per ospitare batteri nocivi. Inoltre, sono lavabili in lavastoviglie e in forno.

    4- Prodotti in plastica in BPS

    Plastica monouso, 8 motivi per non riciclarla e rimedi
    Contenitore di plastica per microonde

    Anche i prodotti senza BPA ma in BPS, non sono esenti da rischi per la salute poiché i produttori lo stanno sostituendo con altri prodotti chimici estrogenici di origine sconosciuta, che possono rappresentare lo stesso pericolo per la salute umana. Queste sostanze chimiche estrogeniche possono avere un effetto negativo sugli equilibri ormonali degli esseri umani.

    5- Bottiglie di plastica monouso

    Le bottiglie di plastica monouso sono per lo più realizzate in polietilene tereftalato, o PET, sostanza sicura da usare, ma non riutilizzabile; queste materie plastiche possono filtrare sostanze chimiche nell’acqua se riscaldate o graffiate. C’è anche il fattore batterico da considerare se si beve direttamente dalla bottiglia d’acqua dalle aperture piccole e difficili da pulire. Come tutti i contenitori per bevande, entrano in contatto con la bocca e le mani, che ospitano molti germi. Inoltre in studi recenti si è scoperto che le bottiglie d’acqua di plastica presentano una qualche forma di contaminazione da microplastica.

    Come rimediare

    Per idratarci senza danni, dovremmo evitare di riutilizzare le bottiglie usa e getta. Meglio investire in una bottiglia di plastica senza BPA o in una bottiglia di vetro o acciaio inossidabile. Ciò non solo gioverà alla tua salute, ma potrai anche aiutare l’ambiente in attesa dell’abolizione della plastica monouso nel 2021.

    6- Sacchetti di plastica vietati dal 1° Gennaio 2018

    Plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclarla e rimedi
    Prodotti in plastica monouso, 8 motivi per non riciclarla e rimedi

    Le buste per la spesa sono state vietate dal 1° Gennaio 2018 ma milioni di sacchetti di plastica monouso sono distribuiti al minuto in tutto il mondo, molte città e paesi in tutto il mondo ne vietano il loro utilizzo.

    Come rimediare

    Cambia la tua routine utilizzando borse della spesa riutilizzabili lavabili e resistenti.

    7- Contenitori per prodotti di bellezza e per la casa

    Plastica monouso 2021, 8 motivi per non riciclarla e rimedi
    Contenitori cosmetici e casa

    Tra i prodotti di plastica monouso da considerare nella vita quotidiana ci sono quelli per cosmetici e articoli per la casa. Miliardi di bottiglie di plastica vengono smaltite in tutto il mondo ogni anno solo da shampoo e balsamo. Questo è il motivo per cui l’imballaggio ecologico è una tendenza importante e in crescita.

    8- Non tutta la plastica è riciclabile

    Sapevi che i sacchetti di plastica, le cannucce e le tazze di caffè sono tra i prodotti in plastica che non sono riciclabili? Un esempio è la tazza di caffè: mentre l’esterno è fatto di carta, all’interno c’è un sottile strato di plastica (per proteggerti dalle bruciature e isolare la tazza dal raffreddamento troppo rapido). Due materiali diversi che dovrebbero essere separati a mano o con una macchina speciale. Pratica che richiede troppo tempo e denaro.

    9 Commenti

    1. Ho letto il tuo articolo con interesse visto che non avevo ancora avuto modo di capire bene come cambieranno le cose. Grazie delle informazioni.

    2. Tanti rimedi nel rispetto della salute e dell’ambiente. Che la plastica delle bottiglie d’acqua fosse monouso l’ho scoperto da poco e da allora uso le borracce.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su [email protected]