Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna

Positano è la città di pescatori più affascinante e fotografata in Italia con le sue case dai colori pastello, le spettacolari vedute ripide delle colline e l’aura esclusiva. 

Positano, borgo incantevole in costiera amalfitana tour in una delle città portuali di Amalfi nel Medioevo, che fu una modesta cittadina di pescatori fino agli anni 30′ fino a quando non fu scoperto da John Steinbeck negli anni 50′, il che provocò un afflusso di turisti. Insieme alla città di Amalfi, Positano è la destinazione più popolare lungo l’incredibilmente pittoresca Costiera Amalfitana.

Dove si trova Positano

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Mappa di Positano – ITALIA – Campania

Positano si trova su una collina con strade e viali che si snodano pigramente verso le acque della Costiera Amalfitana sottostante, rendendola un luogo particolarmente pittoresco e affascinante, soprattutto nei mesi estivi. È una destinazione turistica popolare grazie alla sua atmosfera rilassata e al suo meraviglioso clima mediterraneo. A causa della sua popolarità la città tende a essere piena di turisti durante l’alta stagione, quindi se desideri evitare la folla, potrebbe essere meglio visitare Positano durante un’altra stagione.

Un pò di storia

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Strade di Positano

Questa piccola città di circa 4.000 abitanti fiorì tra il XVI e il XVII secolo, ma conobbe un grave declino a metà del XIX secolo, costringendo molti residenti a emigrare. Quasi la metà della popolazione emigrò e la stragrande maggioranza di loro finì per stabilirsi in Australia.

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Positano centro storico

Originariamente parte della Repubblica di Amalfi, divenne una prospera città portuale durante il Rinascimento. Nel corso dei secoli, tuttavia, è stato trasformato in un piccolo villaggio di pescatori prima di vedere finalmente un risveglio in tempi più recenti come un punto di attrazione turistica. 

Cosa fare e vedere?

Per conoscere da vicino la regione e godere della vista straordinaria, puoi fare i percorsi a piedi dalla costa ai pendii ripidi.

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Positano
  • Puoi visitare la Pinacoteca di Positano con i suoi sandali fatti a mano e le ceramiche.
  • Passeggia per le strade di Via Cristoforo Colombo e Via Della Tartana, dove si trovano le boutique più belle.
  • Puoi assaggiare il limoncello fatto con i famosi limoni della regione.
  • La zona è famosa per i suoi limoni, assicurati di assaggiare i vari prodotti al limone come il limoncello.

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna 1 cosa visitare in un giorno
Negozio di ceramiche

Sebbene sia una piccola città, Positano è un luogo perfetto per coloro che desiderano semplicemente rilassarsi e lasciar passare la giornata pigramente, il tutto sorseggiando un bicchiere ghiacciato del limoncello locale. Oltre a essere una destinazione estiva, Positano è anche una destinazione popolare per gli artisti di tutto il mondo in quanto ospita i fumetti annuali al Bay Festival dove viene assegnato il prestigioso premio Pulcinella per l’animazione.

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Strade di Positano

Tra le viuzze e nelle piazzette molti negozi che espongono la moda Positano, souvenir con oggetti in ceramica molto particolari ma anche mostre e musei.

READ  6 Spiagge intime in costiera amalfitana via mare e terra

Cosa vedere alla Collegiata di Santa Maria Assunta

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Duomo di Santa Maria Assunta

Il Duomo di Santa Maria Assunta, che è diventato il simbolo di Positano con la sua cupola in ceramica, ospita anche l’icona di Maria nera e il bambino. La Collegiata di Santa Maria Assunta si trova nel centro della città, ed è una bella chiesa i cui interni sono decorati con stucchi, piastrelle in maiolica e oro e una splendida cupola. Al suo interno l’icona religiosa di fama mondiale, la Madonna di Positano, che risale al 13° secolo, insieme ad altre importanti opere d’arte del 1500 e del 1600.

Le spiagge

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Spiaggia di Positano

La spiaggia più famosa di Positano è la Spiaggia Grande, famosa per i suoi ombrelloni arancioni. Oltre a questa spiaggia situata nel centro della città, ti consigliamo di visitare la Spiaggia di Fornillo, famosa per le sue sabbie grigie. Assicurati di segnare queste due spiagge sulla tua mappa di viaggio, che sono collegate da una meravigliosa passerella.

Crociere al mare ed escursioni giornaliere

Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna
Crociera costiera amalfitana

Cogli l’occasione per trascorrere una vacanza perfetta sul Mediterraneo noleggiando una barca e facendo una crociera lungo la Costiera Sorrentina o Amalfitana. Se lo desideri, puoi anche effettuare fermate veloci nelle vicine aree di Capri e Ischia. A causa della sua posizione in cima a una collina, Positano offre panorami mozzafiato sulla costa e sulle spiagge sottostanti. Raggiungi il punto più alto che puoi trovare e immergiti nelle splendide viste da cartolina.

Dove alloggiare

  1. The Sirenuse – Fondato nel 1951 da quattro fratelli napoletani, è l’hotel più elegante della città, con 58 camere. Oltre alla sua terrazza coperta con piastrelle italiane e una piccola piscina, ospita anche una SPA privilegiata. Un’esperienza unica con una vista mozzafiato a un’altezza di 70 metri dal mare.
  2. Il San Pietro Di Positano – Situato sulla strada per Amalfi e 2 km da Positano, è il luogo con la vista più bella sulla baia. Ognuna delle sue camere collegate tra loro da scale ha un balcone privato e vasca idromassaggio, così come una spiaggia privata, bar e campo da tennis, da cui si scende con un ascensore separato. 
  3. Hotel Palazzo Murat – Situato in un edificio storico del 17° secolo nel centro della città, l’ Hotel Palazzo Murat combina l’eleganza classica con la sua posizione pratica. L’hotel ti accoglie con alberi di limoni nel suo giardino e la vicinanza a boutique, gallerie d’arte e caffè. 

Dove mangiare?

  1. La Sponda, una stella Michelin, che prepara piatti mediterranei leggeri con ingredienti freschi locali ispirati alla Costiera Amalfitana e alle tradizioni culinarie di Napoli, è un meraviglioso ristorante a La Sirenuse. Ti consiglio di prenotare il tuo posto per vivere l’atmosfera indimenticabile creata con 400 candele ogni notte.
  2. Buca Di Bacco – il ristorante può essere un’alternativa a un posto semplice e molto elegante per il pranzo dove è possibile guardare il mare dalla sua veranda. Il menu è servito da oltre 100 anni.
  3. Donna Rosa – Situata nel villaggio di Montepertuso sulle colline di Positano, la Donna Rosa, a conduzione familiare, è l’ideale per chi desidera vivere un’esperienza di viaggio locale, ascoltare musica dal vivo e mangiare una delle migliori paste della regione.
READ  Roscigno, paese che cammina nel cuore del Cilento

Come arrivare a Positano

Se vuoi sperimentare lo spirito italiano della “Dolce Vita” con accattivanti hotel di lusso, ristoranti stellati Michelin e meravigliose spiagge, puoi prima atterrare all’aeroporto di Napoli, quindi raggiungere Positano seguendo la strada tortuosa o usando il traghetto.

  • Positano può essere visitato in vari modi, il più scenico dei quali sarebbe in autobus. Tuttavia, durante l’estate, questi autobus possono essere particolarmente affollati.
  • Puoi anche prendere un traghetto da Napoli e, sebbene leggermente più costoso dell’autobus, è più veloce ed è anche un ottimo modo per vedere bene questa affascinante città mentre ti avvicini dal mare.

Cosa visitare nei dintorni

Montepertuso

Se hai tempo, puoi anche andare a Montepertuso, a 3 km da Positano. Il termine “sorella di Positano” è usato per Montepertuso, la prima città a est. Sebbene abbia chiese e spiagge simili, non ha lo stesso fascino luminoso. Montepertuso è un grazioso paesino sui fianchi dei monti Lattari. La Penisola Sorrentina è una meta favolosa per l’escursionismo e il trekking, e Montepertuso è famosa per un grande buco all’interno di una prominente formazione rocciosa che sporge sopra la costa. Questo arco naturale fa parte del Sentiero degli Dei.

La maggior parte dei sentieri lungo queste montagne erano originariamente fatti da contadini e dai loro muli, poiché camminare era l’unico modo per andare avanti e indietro lungo la Costiera Amalfitana prima che la strada costiera fosse costruita all’inizio del XX secolo. Prima dell’avvento delle moderne infrastrutture, la vita degli agricoltori locali qui doveva essere molto dura e ingombrante. Tuttavia, è l’ideale per coloro che vogliono esplorare i dintorni.

Nocelle

Da Positano puoi prendere un autobus locale fino al villaggio di Nocelle. Mi piace sempre esplorare l’entroterra di destinazioni molto frequentate e popolari, solo per avere un’atmosfera più autentica delle città lungo la Costiera Amalfitana senza tutto il trambusto turistico.

Nocelle è un piccolo villaggio di montagna che offre panorami mozzafiato della costa. In passato era un punto strategico di avvistamento per tenere d’occhio i pirati. Nocelle offre punti di accesso a un famoso sentiero escursionistico, il “Sentiero degli Dei“, un percorso escursionistico incredibilmente panoramico. Nocelle è molto piccola, ma presenta diversi bed and breakfast e un paio di ristoranti.

2 thoughts on “Positano, cosa visitare in un giorno tra mare e montagna

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *