Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?

    Se il lavandino è troppo piccolo, troppo profondo, scomodo, sicuramente non ti sentirai a tuo agio.

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio? Il lavello è un elemento molto importante nella decorazione della cucina. Come luogo fondamentale per la pulizia della cucina e la pulizia dei cibi, i piatti e le verdure vengono lavati nel lavello della cucina. Come scegliere i mobili da cucina in 4 step e la scelta del lavello. Tuttavia, un vasto assortimento di tali prodotti per la cucina a volte complica la scelta, perché qui non è importante solo l’attrattiva esterna del prodotto, ma anche le sue qualità funzionali.

    Scopriamo insieme vantaggi e svantaggi del lavello singolo e lavello doppio in cucina.  

    Meglio usare un lavello singolo o un lavello doppio per il lavello della cucina? Affinché tutti possano fare la scelta più corretta, diamo uno sguardo ai loro vantaggi e svantaggi, solo così non rimpiangeremo la scelta!

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?
    Quale lavello scegliere in cucina? Lavello doppio

    Lavello singolo

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?
    Quale lavello scegliere in cucina? Lavello singolo

    Vantaggi

    Il vantaggio di un lavello singolo è la capienza, abbastanza grande per tutti i tipi di pentole di ogni dimensione che possono essere facilmente inseriti e puliti. Ideale per le cucine con piccoli ripiani dove è possibile installare un solo lavello per avere più spazio operativo. Un singolo serbatoio può contenere un’intera pentola e l’acqua non schizzerà sul terreno e sui piani di lavoro. Anche il design del tubo di scarico è relativamente semplice, con un solo tubo, sarà più conveniente installare un tritarifiuti in un secondo momento e sarà più facile da pulire.

    Svantaggi

    Lo svantaggio di un lavello singolo è che non c’è divisorio e il muro del lavello deve essere pulito ogni volta che si lavano i piatti, altrimenti le verdure non possono essere lavate. Con un solo serbatoio gli oggetti non possono essere divisi quando si puliscono le cose. Un lavandino viene utilizzato per lavare i piatti e le verdure, il che ridurrà relativamente l’efficienza del lavoro.

    Lavello doppio

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?
    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?

    Vantaggi

    Nel lavello doppio ci sono ovvie partizioni funzionali, una può essere utilizzata per lavare le verdure, l’altra può essere utilizzata per lavare le pentole, rispetto alla vasca singola, le doppie vasche saranno più a risparmio idrico ed ecologiche, e sarà più rispettoso dell’ambiente.

    Svantaggi

    Sebbene ci siano due lavandini, entrambi sono relativamente piccoli. Non c’è modo di mettere una pentola grande. È inevitabile che schizzi d’acqua durante la pulizia. Inoltre, ci sono due tubi di scolo per il doppio serbatoio. È più complicato. Se non prestiamo attenzione durante l’uso, è facile causare il blocco dei rifiuti e perdite d’acqua.

    Lavello con gocciolatoio

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?

    Il lavello con gocciolatoio a una e doppia vasca, combina il lavandino piccolo da un lato con il pannello di drenaggio del riflusso dall’altro. Una buona alternativa a chi desidera un piano d’appoggio dove sgocciolare e poggiare utensili.

    Vantaggi

    Questi tipi di lavelli sono ottimi in una cucina o in qualsiasi spazio limitato. Poiché la parte della piastra di drenaggio ha un bordo intorno, può trattenere l’acqua e drenarla rapidamente nel lavandino.

    Svantaggi

    Nei lavelli con gocciolatoio, la piscina è spesso molto piccola. Quindi, se ti piace cucinare e intrattenere molte persone, questo lavandino potrebbe non essere adatto a te.

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?

    Scegli una singola vasca se la zona cucina è piccola e non c’è modo di posare la doppia vasca. Ci sono molti oggetti di grandi dimensioni come pentole e padelle in casa. Devi usare il lavello e la lavastoviglie. Se la zona cucina di casa è piccola e non può ospitare una doppia vasca, possiamo installare direttamente una vasca singola in cucina.

    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?
    Quale lavello scegliere in cucina, singolo o doppio?

    Quando dovresti scegliere la doppia vasca? se ti dispiace lavare spesso piatti e cibo in una vasca, e sei abituato a mettere in ammollo gli ingredienti mentre lavi i piatti, o la tua cucina è abbastanza grande, possiamo scegliere il lavello doppio.

    I lavelli doppi sono la scelta più comune per le famiglie normali. Sono più funzionali. Possono lavare piatti e verdure allo stesso tempo, il che può isolare le macchie di olio e rendere più comoda la pulizia quotidiana. Se il piano di lavoro è più lungo di 1,2 metri, è possibile installare un doppio lavello, ma poiché è diviso in due lavelli, un’unica area è piccola e pentole più grandi non possono essere posate per la pulizia. Tuttavia, se il piano di lavoro è abbastanza grande, puoi installare un grande lavandino doppio.

    2 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su secretpuzzle12@gmail.com