Vitamina D3, assorbire il calcio con integratore alimentare

    Uno dei principali costituenti delle ossa; una carenza può quindi causare malattie ossee, come l’osteoporosi o rachitismo.

    Vitamina D3, assorbire il calcio con integratore alimentare. Sono ormai 2 anni che non mi espongo al sole nè sul balcone nè in spiaggia ma poi ho scoperto che la vitamina D è un pò carente dopo aver fatto dei normali test clinici. Per ovviare alla carenza di calcio ho scelto la vitamina D3 di Nutrientwise a spray 25 μg, dosaggio perfetto per uomini e donne con 75 anni o più. Contenuta in flaconcino da 50 ml, la Vitamina D3 è in forma liquida ottima per non assumerla a compresse e dosarne la giusta quantità. La vitamina D ha un bel retrogusto di menta che rimane in bocca per molto tempo.

    Il principale uso della Vitamina D3 è di favorire l’assorbimento del calcio

    Contribuendo a formare e mantenere le ossa sane e a contrastare l’osteoporosi. Importante assumere le vitamine, sostanze di cui il corpo ha bisogno per crescere, svilupparsi e permettere migliaia di reazioni metaboliche. Inoltre è un ottimo antidepressivo naturale, come se mi prendessi una bella dose di sole che di solito favorisce l’allegria e il buon umore. Ottimo anche per chi come me soffre d’ipotiroidismo.

    Nonostante la vitamina D in piccola parte viene sintetizzata dal sole che agisce sul colesterolo cutaneo, questo non basta per riequilibrare la carenza. Anche gli alimenti non sono sufficienti. Occorre compensarla per assunzione orale a gocce che è il metodo più rapido. Il formato è di 50 ml comodo per portarmelo in borsa e assumerla per 3 volte al giorno dopo i pasti.

    Vitamina D3, assorbire il calcio con integratore alimentare

    Recenti studi medici afferma che la vitamina D sia coinvolta in importanti meccanismi di protezione verso malattie croniche e malattie autoimmuni in quanto è necessaria al buon funzionamento di nervi, muscoli e sistema immunitario.

    La vitamina D3 si accumula nel nostro corpo in tre modi:

    1. Esponendosi al sole e attraversando la pelle
    2. Con la dieta
    3. Utilizzo di integratori.

    Si stima che 10 minuti di esposizione al sole siano sufficienti a prevenirne la carenza. Nella dieta basta integrare alimenti ricchi di questa preziosa molecola, come per esempio il tuorlo d’uovo, il pesce marino e il fegato. Se non si riesce a sopperire il fabbisogno giornaliero di calcio, un’ottima alternativa è l’assunzione d’integratori alimentari. Ma poche persone sanno come assumere correttamente la vitamina D per gli adulti.

    Come assumere correttamente la vitamina D

    Vitamina D3
    Vitamina D3

    La Vitamina D3 di Nutrient WiseTM è necessaria per un corretto assorbimento di calcio e fosforo, minerali indispensabile per mantenere in salute le ossa e ridurre il rischio di fratture. Vitamina D3, assorbire il calcio con integratore alimentare

    Chi ha bisogno di prendere

    Indicazioni per la nomina della vitamina D:

    • osteoporosi e osteomalacia;
    • patologia del sistema osteoarticolare – artrite, osteocondrosi, osteoartrite;
    • fratture non cicatrizzanti a lungo termine;
    • carie e distruzione dello smalto dei denti;
    • diminuzione della funzione tiroidea o delle difese corporee;
    • Malattie autoimmuni.

    Donne

    Un preparato di vitamina D a basse dosi giornaliere è indicato per migliorare l’aspetto della pelle, stimolare la crescita di capelli e unghie. L’assunzione regolare di integratori alimentari aiuta a prolungare la giovinezza e preservare la bellezza femminile. Il corpo delle donne ha bisogno di integratori soprattutto in menopausa, quando c’è una forte diminuzione della forza del tessuto osseo.

    La vitamina D è consigliata alle donne per la perdita di peso. La sostanza accelera il metabolismo, riduce la deposizione di grasso e riduce la resistenza all’insulina.

    uomini

    Gli integratori vitaminici sono consigliati per atleti e culturisti. Il colecalciferolo aumenta la resistenza del corpo maschile, aumenta l’efficacia dell’allenamento. Stimola anche l’aumento di massa muscolare e aumenta la produzione di testosterone.

    Agli anziani

    Le persone in età pensionabile dovrebbero usare integratori per prevenire la carenza di vitamina D, poiché la pelle che invecchia non può sintetizzarla a sufficienza. Questa sostanza viene anche utilizzata per ridurre il rischio di fratture, aumentare la forza ossea nell’osteoporosi.

    Controindicazioni

    Elenco delle controindicazioni per l’uso di integratori di vitamina D per via orale 3 :

    • Allergia ai componenti del farmaco;
    • ipervitaminosi D;
    • aumento del calcio nel sangue;
    • gravi malattie gastrointestinali con sindrome da malassorbimento;
    • calcificazione vascolare;
    • insufficienza renale;
    • fenilchetonuria.

    4 Commenti

    1. La vitamina D è essenziale nel nostro organismo e soprattutto necessita dobbiamo sempre stare attente a non farla scendere al di sotto dei livelli consentiti Questo per evitare tanti problemi anch’io ormai da un anno sto prendendo la vitamina D per mantenere il livello a parametri normali

    2. BELLISSIMO QUESTO ARTICOLO! NON SAPEVO TUTTE QUESTE FUNZIONI DELLA VITAMINA D3.
      IN EFFETTI QUEST’ANNO CREDO CHE MI SERVE QUESTO INTEGRATORE, ANDRO’ POCHISSIMO AL MARE PURTROPPO…

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Cristina Giordano
    Cristina Giordano
    Sono Cristina dalla Campania. Scrivo in SEO per il blogMag Appunti sul Blog. Lo sbocco naturale della mia passione per i viaggi, bellezza e benessere, moda e alimenti. Appassionata di Tecnologia, smartphone e App convinta che senza non possiamo vivere bene. Contattami per contenuti Web su [email protected]